energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

L’Empoli deve accontentarsi di un punto al Castellani Sport

In dieci per l'ultima mezz'ora di gioco, l'Empoli ha combattuto ma non è riuscita a spuntarla contro un Crotone per nulla disposto a tornarsene a casa con le mani vuote. Mani che invece ha messo per due volte sul pallone Moro andando così anzitempo a farsi la doccia. La partita non è stata bella e ancora una volta le mura amiche sembrano aver danneggiato più che favorito lo svolgersi del gioco azzurro. Anche l'arbitro non ha avuto una giornata splendida ma ad aumentare le recriminazioni dell'Empoli ci sono anche i risultati dagli altri campi con il Livorno e Verona che vincono e che allontanandosi di 10 lunghezze negherebbero i playoff. 

EMPOLI – CROTONE 0-0

EMPOLI: Bassi; Laurini (dal  73' Accardi), Tonelli, Regini, Hjsay; Moro, Valdifiori, Croce; Saponara (dal 86' Mchedlidze); Tavano (dal 65' Signorelli), Maccarone. A disposizione: Pelagotti, Romeo, Casoli, Pucciarelli

ALLENATORE Maurizio Sarri

CROTONE: Concetti; Del Prete, Abruzzese, Ligi, Mazzotta; Matute (dal 28'  Maiello), Crisetig, Eramo; Gabionetta, Ciano (dal 66' Calil), De Giorgio (dal 86' Galardo). A disposizione: De Luca, Migliore, Falconieri, Vinetot

ALLENATORE Drago
  
ARBITRO Gianluca Manganiello di Pinerolo

NOTE: ammoniti  Matute, Gabionetta, Croce, Gabionetta, Galardo,  Moro espulso al 17' s.t. per doppia ammonizione. Angoli: 5-2. Recupero: pt 3' e st 3'
 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »