energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Lepei mette ko Marongiu . Papasidero-Paterno’: pari Sport

Agliana (Pistoia) – Pieno successo della riunione pugilistica svoltasi ieri sera sabato. Successo sia sotto il profilo della qualità dei 10 matches disputati che della partecipazione del pubblico molto folto ed appassionato. Buone e valide le prove dei due pugili professionisti della nostra regione. Il peso medio Dragan Lepei della Sempre Avanti Firenze ha dato un altro saggio delle sue notevoli risorse liquidando Alex Marongiu di Frosinone già al primo round.

Infatti Lepei, più preciso, più rapido, più tecnico, metteva a segno un terribile gancio destro ed il laziale Marongiu (2 successi, 6 sconfitte) finiva al tappeto. E non era poi più in grado di proseguire il match. Insomma Lepei merita di essere seguito con fiducia perché dopo nove incontri è imbattuto (7 vittorie e 2 pareggi) e continua la sua scalata verso la conquista del diritto a combattere per il titolo italiano dei medi. Attualmente è quarto nella graduatoria della categoria preceduto dal campione del mondo De Carolis, dal campione italiano Di Luisa e da Rinaldi.

L’altro incontro professionisti ha visto a confronto i superleggeri Marco Papasidero della Boxe Schiano di Pistoia e Rodolfo Paternò di Ragusa. E’ stato un incontro molto intenso, con duri scambi e la voglia matta dei due pugili di vincere. Invece è stato un verdetto di parità. Un verdetto giusto anche se i due pugili reclamavano perché ciascuno convinto di aver vinto. Dunque due scontri diretti (il primo in Sicilia) due risultati di parità. Sono due pugili al momento sullo stesso piano anche nei rispettivi records : 1 vittoria, 2 pari ed 1 sconfitta ciascuno. Pertanto solo un terzo incontro potrà stabilire finalmente la superiorità dell’uno sull’altro.

Tra i dilettanti netta e convincente vittoria del campione toscano dei welter Leonardo Sarti della Boxe Mugello su Giovanni Ruffo della Boxe Sport Forma di Larciano. Per il pugile mugellano è stato un altro valido test. Sono due i traguardi importanti per l’ex azzurro Sarti : il Guanto d’oro in estate ed il titolo italiano a Gorizia in autunno. Pure l’altro match categoria èlite è stato molto interessante e si è concluso con un verdetto di parità.

Protagonisti Adam Kamara (Boxe Mugello) e Siddharte Bernardeschi (Boxe Pontedera). Giusto risultato. Per Kamara rimane la soddisfazione di aver “fermato” sul pari un avversario molto più esperto di lui (Bernardeschi 56; Kamara 23).

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »