energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Letteratura uruguaiana alla Biblioteca umanistica di Firenze Firenze, My Stamp

Il 10 maggio alla Biblioteca Umanistica dell’Università di Firenze il Centro Studi Jorge Eielson e la Fondazione il Fiore organizzano la presentazione di due recenti volumi del Gruppo di ricerca della Biblioteca nazionale di Montevideo dedicati al filosofo Unamuno e alla poetessa Sara de Ibáñez. Interventi di Martha Canfield e Carmelo Andrea Spadola. Coordina Maria Giuseppina Caramella. Ingresso libero.

———————————————–

La presenza a Firenze di alcuni letterati del Gruppo di ricerca della Biblioteca nazionale di Montevideo è l’occasione per presentare due recenti volumi sulla letteratura uruguaiana: un epistolario tra il pensatore Miguel de Unamuno y Jugo e diversi intellettuali dell’Uruguay di inizio ‘900 e la raccolta completa delle poesie di Sara de Ibáñez.

L’incontro, intitolato “Epistolari e poesia tra Uruguay e Spagna” si tiene mercoledì 10 maggio, alle 17, presso la Biblioteca Umanistica dell’Università di Firenze (Sala Comparetti, piazza Brunelleschi 3-4, ingresso libero) ed è organizzata da Centro Studi Jorge Eielson e Fondazione il Fiore. I libri che verranno presentati, entrambi pubblicati dalla Biblioteca nazionale di Montevideo, sono ‘Unamuno y Uruguay: archivo epistolar’ (2016), a cura di Elena Romiti, e ‘Sara de Ibanez – Poesia completa’ (2017), a cura di Luca Salvi.

A illustrare i due volumi, alla presenza di Elena Romiti, esponente del Gruppo di ricerca sopra citato nonché docente universitario dell’Università della Repubblica di Montevideo, saranno Martha Canfield e Carmelo Andrea Spadola, rispettivamente presidente e segretario del Centro Eielson. Coordina Maria Giuseppina Caramella, presidente della Fondazione il Fiore.

Miguel de Unamuno y Jugo (Bilbao  1864 – Salamanca 1936) è stato un poeta, filosofo, scrittore, drammaturgo e politico spagnolo di origini basche canonicamente collocato nel movimento letterario “Generazione del ‘98”, espressione del modernismo letterario spagnolo. Sara Iglesias Casadel, artisticamente nota come Sara de Ibáñez (Chamberlain, Tacuarembó, 1909 – Montevideo 1971), è stata una importante poetessa urugaiana insignita fra l’altro del Premio dell’Accademia nazionale di lettere e nel 1972 del Premio nazionale di letteratura.

 

Per ulteriori informazioni, Fondazione Il Fiore. Tel.: 055-225074

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »