energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Libreria di tutti: prende avvio il nuovo progetto delle Murate Notizie dalla toscana

Firenze – Alle 15.00 di oggi, sabato 27 febbraio, presso il Nardini Bookstore (via delle Vecchie Carceri, complesso delle Murate), si costituirà il primo comitato promotore informale della Libreria di tutti.

Il progetto è ambizioso.La libreria delle Murate diverrà un luogo per presentare libri, creare eventi (pubblici e privati), realizzare laboratori, gruppi di lettura, spettacoli teatrali e musicali.

Entro la primavera del 2016 il Nardini Bookstore passerà, da libreria privata, a libreria libera e di autonoma gestione. All’associazione che guiderà il progetto potranno aderire altre associazioni, accademie, fondazioni, aziende e privati. L’idea è di creare una proprietà diffusa.

Un nuovo modo di fare libreria, insomma, che si basa sulla consapevolezza dell’importanza sociale dei luoghi dedicati alla cultura. Nel quale, questo il senso del progetto fiorentino, sia la città a dettare l’agenda degli eventi.

L’adesione di enti e privati è, perciò, ancora aperta. Spazio alla creatività, dunque, in un luogo – il vecchio carcere fiorentino – che in passato era a tutt’altro dedicato.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »