energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Libri/Due storie fiorentine al Caffè Letterario sull’Arno Cultura

Due giornalisti e scrittori fiorentini domani alle 17,30 al Caffè letterario sull'Arno in  Lungarno del Tempio presentano i loro libri appena pubblicati , Mauro Bonciani con  "Il fioraio suona sempre due volte" e Paolo Ciampi con  “Il babbo era un ladro” editi da Romano Editore, intervistati da Roberta Capanni.

Mauro Bonciani, giornalista del “dorso” fiorentino del Corriere della Sera, per pagarsi gli studi  per anni ha consegnato fiori a Firenze, prima da adolescente poi da universitario. Da questa esperienza è nato un libro, il suo primo autobiografico, una storia di vita, piacevole, che tra una consegna e l’altra, raccoglie il cambiamento di una città e le abitudini dei suoi abitanti. Non mancherà un mistero che nessuno ancora ha risolto.

L’ultimo libro di Paolo Ciampi, giornalista e presidente dell’AST, invece,  ambientato nella Firenze del dopoguerra, è la storia di Cicoria, al secolo Ubaldo Cecchi considerato un pericolo pubblico,astuto e inafferrabile  capo di una “banda del buco” , protagonista di una grande caccia all’uomo destinata a concludersi con la sua cattura e la reclusione nel carcere fiorentino de Le Murate e in altre strutture di detenzione. Una storia di malavita di altri tempi, ma soprattutto una storia di affetti spezzati intorno a un uomo che nell’oscurità  di una vita senza possibilità di riscatto riuscirà a trovare una via di fuga  attraverso la scrittura e la pittura. 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »