energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Libri scaricabili gratis da magica nuvola wi-fi? No, biblioteca o libreria … Cronaca

Una nuvola wi-fi di libri, da scaricare gratis dal web, su nel cielo sopra il 'salotto  buono' del centro fiorentino, via Tornabuoni. Sarebbe dovuta sbocciare, per la gioia dei tanti frequentatori della strada più griffata di Firenze, negli ultimi mesi di dicembre; ma, forse per condizioni meteo-digitali avverse, il suo arrivo non è dato per imminente nemmeno con l'arrivo del nuvolosissimo marzo. ''Vogliamo rivitalizzare culturalmente l'area – disse nello scorso ottobre l'allora assessore alla cultura Giuliano da Empoli – e lo faremo anche grazie a un accordo con alcuni dei principali editori fiorentini, che metteranno a disposizione volumi da caricare su una digital cloud: così in via Tornabuoni diventerà possibile fare download gratuito di libri". Poi Da Empoli lasciò la poltrona; nel ruolo subentrò il sindaco Matteo Renzi e da allora, del bibliocirro (o nembo, o cumulo, non è dato saperlo) dispensatore di testi gratuiti su via Tornabuoni nessuno ha più sentito parlare. Si sarebbe dissolta prima di raggiungere la destinazione, ironizzano a Palazzo Vecchio: il progetto era un'idea di da Empoli e senza da Empoli non si farà più. Del resto, come spiega coordinatore dell'area innovazione di Palazzo Vecchio Giovanni Menduni, nel campo del wi-fi l'amministrazione comunale fiorentina non se ne sta certo con le mani in mano: "entro marzo avremo cento punti di connessione gratuita in città, e a fine anno saranno più del doppio. Saranno concentrati in centro, ma nessun quartriere sarà trascurato", garantisce. La connettività, insomma, nella Firenze giovane dell'assessore alla cultura Renzi non mancherà. Chi vuole i libri, però, anzichè aspettare la nuvola magica, dovrà ancora andare in libreria o in biblioteca. 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »