energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Licenziato il ferroviere consulente di parte civile per la strage di Viareggio Notizie dalla toscana

Ad ottobre Riccardo Antonini, il ferroviere che svolge il ruolo di consulente di parte civile nell’incidente probatorio per l’inchiesta condotta dalla Procura di Lucca sulla strage della stazione di Viareggio del giugno 2009, aveva ricevuto il secondo richiamo disciplinare. Antonini era stato anche sospeso per 10 giorni a seguito di un primo richiamo, ma dopo la seconda contestazione da parte di Ferrovie dello Stato, il terzo richiamo è stato quello fatale. Inizialmente gli era stato contestato un conflitto di interessi fra il suo ruolo di dipendente di Fs e quello di consulente di parte civile nel processo contro l’amministratore delegato della società ferroviaria, Mauro Moretti. Oggi, 7 novembre, il ferroviere ha però ricevuto la lettera di licenziamento. Si tratta, spiega la comunicazione, di licenziamento senza preavviso motivato dalla definitiva compromissione del rapporto fiduciario di lavoro. «E' paradossale – ha commentato Antonini – che l'indagato Moretti licenzi il ferroviere consulente. E' un'offesa alle vittime ed alle loro famiglie e un'azione intimidatoria nei confronti dei lavoratori. Farò ricorso».

Print Friendly, PDF & Email

Translate »