energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Linea 3 tramvia, si comincia Cronaca

Firenze – Si comincia: i lavori per la linea 3 della tramvia in piazza Leopoldo e piazza Vieusseux prenderanno il via da domani, sabato 11 ottobre, intanto per realizzare i sottoservizi e le sistemazioni urbane propedeutiche all’apertura del cantiere per la linea 3. I lavori saranno svolti in due fasi successive e coinvolgeranno in ciascuna fase una sola metà delle piazze. Il frazionamento del cantiere consentirà di portare minori disagi alla circolazione.
Nella prima fase si partirà in piazza Vieusseux con un restringimento di carreggiata lato Lambruschini-Vannucci dall’incrocio con via Guasti all’incrocio con via Gianni. In piazza Leopoldo il restringimento di carreggiata andrà dall’incrocio con via Tavanti all’incrocio con Riguccio Galluzzi e dall’incrocio con Pompeo Neri all’incrocio con Francesco Gianni, mentre sarà chiuso al traffico il tratto che va dall’incrocio con via Riguccio Galluzzi all’incrocio con via Pompeo Neri. Prevista anche la modifica dell’impianto semaforico attuale.
Nella seconda fase, invece, in piazza Leopoldo il restringimento di carreggiata andrà dall’incrocio con via Gianni all’incrocio con via Tavanti lato Fabroni-Bandini e all’intersezione con via Tavanti, dove sarà modificato anche l’impianto semaforico. In piazza Vieusseux il restringimento di carreggiata partirà dall’incrocio con via Gianni fino all’incrocio con via Guasti lato Mayer-Bonaini in direzione Statuto.
Le due fasi di cantiere saranno alternate e successive. L’accesso per i mezzi di soccorso in via Sallustio Bandini nel tratto da Leopoldo a Giorgini sarà consentito da piazza Giorgini. La durata prevista per i lavori è di 70 giorni per ciascuna fase, per un totale di 140 giorni. I provvedimenti di circolazione rimarranno in vigore fino al 27 febbraio 2015.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »