energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

L’inquietante ferita di JR su Palazzo Strozzi Cultura, Foto del giorno

Firenze – La tanto attesa opera di JR per Palazzo Strozzi è installata e visibile al pubblico, da oggi 19 marzo 2021. La ferita, The wound, con la sua forza creativa, posizionata sulla facciata, come uno squarcio, sul palazzo cinquecentesco, vuole essere un messaggio, nel drammatico momento, che invita a riflettere sui luoghi della cultura e delle attività intellettuali e artistiche, schiacciate della pandemia.

La cultura non può essere dimenticata o fermata ma è la medicina, senza controindicazioni e scadenza, ideale per la sopravvivenza di quei valori condivisi da tutti gli esseri umani e portatori di novità e progresso. Il progetto on site del più famoso artista francese contemporaneo al mondo, JR,  è il primo intervento nell’ambito della nuova programmazione voluta da Arturo Galansino, direttore della Fondazione Palazzo Strozzi, e denominata Palazzo Strozzi Future Art, in collaborazione con Andy Bianchedi, in memoria di Hillary Merkus Recordati.

Alta 28 metri e larga 33, La ferita è un’installazione monumentale realizzata con un collage fotografico in bianco e nero. Si presenta come un’apertura che permette di vedere il ricco e antico interno del palazzo, quasi a rappresentare l’energia e la vitalità che la cultura ha sedimentato nel tempo e che in questo periodo di coronavirus rimane all’interno di spazi culturali, non solo musei, ma anche biblioteche, cinema, teatri e gallerie, chiusi in attesa di una rinascita post-pandemica.

Le immagini inserite nell’installazione riproducono la sezione delle stanze interne, dal piano terra, con le colonne della corte fino ai piani alti. Nelle vedute, con un originale punto di vista, lo spazio interno diventa sempre più immaginario, una sala espositiva e una biblioteca, simboli di una storia culturale fiorentina che esiste e resiste nel silenzio degli spazi vuoti per la crisi pandemica.

Con quest’opera la città di Firenze ospita un intervento artistico pubblico basato sull’attualità e propone diverse chiavi di lettura, ma sicuramente la più esplicita è la riflessione sui tanti ruoli della cultura. Uno fra tutti è quello di aiutare le persone a vivere in una dimensione basata sulla bellezza e gli infiniti modi per rappresentarlaLa ferita di JR può aiutare le nuove generazioni, a un’analisi più attenta a dare un senso a questo dramma attraverso diversi linguaggi artistici innovativi.

Con le sue installazioni pubbliche JR, racconta l’attualità, le tensioni fra popoli e le diseguaglianze o come in questo caso il covid-19, ma anche interventi di arte nelle città del mondo, Rio de Janeiro con le favelas, Parigi al Louvre, da Ellis Island a New York che invitano a riflessioni sul destino dell’uomo.

Per la durata dell’esposizione, Palazzo Strozzi proporrà un programma di appuntamenti online rivolti a tutti, per conoscere più approfonditamente il lavoro dell’artista e interagire con l’opera.

L’iniziativa è promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi e Andy Bianchedi in memoria di Hillary Merkus Recordati. Sostenitori Fondazione Palazzo Strozzi: Comune di Firenze, Regione Toscana, Camera di Commercio di Firenze, Fondazione CR Firenze, Comitato dei Partner di Palazzo Strozzi, Intesa Sanpaolo. Con il patrocinio dell’Institut français Firenze. Si ringrazia Galleria Continua per la collaborazione al progetto.

Per ulteriori informazioni:

https://www.palazzostrozzi.org/

https://www.facebook.com/palazzostrozzi

In foto: JR, La Ferita Installazione per la facciata di Palazzo Strozzi, 2021, Photo by JR

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »