energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

L’Isolotto calcio a 5 punta alla Coppa Toscana Sport

Si chiude l’anno solare con un grande bilancio per l’Isolotto Fondiaria. La società, rinnovata nel suo Consiglio, ha ampi traguardi davanti a se, sportivi e non. Se la formazione di serie A donne è in piena corsa per i play-off scudetto, va alla grandissima anche la squadra di serie C1 maschile diretta da Tommaso Chiappini, che nell’ultima giornata dell’andata ha effettuato il sorpasso tanto atteso ai danni del Pelletterie Scandicci e ha chiuso col titolo di Campione d’Inverno in tasca. E davanti, imminente, c’è la Finale a quattro di Coppa Toscana, che si giocherà il 3 e il 5 gennaio al PalaPrato. L’Isolotto Fondiaria è l’unica squadra di serie C che ha raggiunto questo prestigioso traguardo, ed è quindi già qualificata a rappresentare la Toscana per le fasi nazionali della Coppa Italia. Ma prima vuole provare a vincere questo Trofeo. Nella Final Four la società biancorossa troverà come avversarie la formazione pistoiese di C2 dell’Arte dello Sport, che è anche la società che ha avuto l’onere e l’onore di organizzare la kermesse (organizzazione che in un primo tempo, si ventilava, era sul punto di toccare alla stessa società biancorossa). Fischio di inizio alle 22.15 di giovedì 3. In caso di successo l’appuntamento per la finale è sabato sera 5 gennaio alle 21 contro la vincente dell’altra semifinale che si gioca giovedì 3 a partire dalle 21 tra Cdp Coiano e Dlf Firenze, sempre al PalaPrato Estra Forum. Oltre a praticamente tutti i fedelissimi sostenitori dell’Isolotto che naturalmente “emigreranno” in massa a Prato per seguire i propri beniamini, è attesa anche una folta rappresentanza di sostenitori locali per l’Isolotto Fondiaria: sono gli amici del Fan club Andrea Bearzi, l’ultimo nuovo arrivato in biancorosso, il tre volte campione d’Italia, che ha militato per anni in serie A nel Prato lasciando ottimi e vincenti ricordi.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »