energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lite familiare a Livorno: moglie in coma e marito confessa Notizie dalla toscana

La moglie trentenne è ricoverata in coma all’ospedale di Livorno. Mosso dai sensi di colpa il trentaduenne marito ha confessato nella notte. Giovedì 29 dicembre, i coniugi avevano litigato e l’uomo aveva spinto la consorte facendole battere la testa e causandole gravi ferite. Di fronte al pubblico ministero Massimo Mannucci il trentaduenne ha ammesso ieri, 30 dicembre, la sua responsabilità nell’accaduto. Era stato lui stesso, dopo la lite, a chiamare i soccorsi. Ai carabinieri livornesi l’uomo ha anche confessato che la lite si era svolta di fronte al figlio di 5 anni.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »