energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Litiga con il padre e lo ferisce con una katana Cronaca

E' nato tutto da una sciocchezza. Da una finestra lasciata aperta. Il padre e' tornato a casa ed ha trovato la finestra spalancata. Ha quindi rimproverato il figlio ventunenne, con il quale da tempo vi erano discussioni. In particolare, sembra che il padre, di 57 anni, rimproverasse al figlio di non aver voglia di trovare un lavoro. Quando lo ha visto a letto a mattina tarda ed ha trovato la finestra aperta, e' andato su tutte le furie. Ne e' nata una lite, ad un certo punto della quale il figlio ha impugnato una katana, una spada giapponese, ed ha sferrato un fendente contro il genitore. Pare che il colpo fosse indirizzato alla gola, e che il cinquantasettenne sia riuscito a pararsi con un a mano. il colpo sferrato dal figlio, pero', gli ha amputato un dito. L'Uomo e' stato trasporato in ambulanza all'ospedale di Careggi e sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, mentre il figlio e' stato arrestato dalla polizia fiorentina e trasferito nel carcere di Soliliciano. Dovra' ora rispondere delle denunce per possesso ingiustificato di arma bianca e lesioni volontarie.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »