energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Litiga con l’amico e gli da’ fuoco alla casa Cronaca

Litiga con l'amico e gli appicca fuoco alla casa, mettendo a serio rischio anche l'incolumità dell'inquilina 90enne che abita al piano di sopra.
Un romeno di 32 anni è finito in carcere, su ordinanza cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Arezzo: incendio doloso e minacce le ipotesi d'accusa a suo carico.
Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Bibbiena, la sera prima dell'incendio, avvenuto qualche settimana fa a Soci, nel bibbienese, il giovane avrebbe litigato con un connazionale minacciando di bruciargli l'appartamento.
La sera successiva l'uomo, dopo essersi procurato le chiavi, sarebbe entrato nell'abitazione dell'amico e avrebbe appiccato il fuoco.
Il gip, visti gli elementi raccolti dai militari dell'Arma, ha deciso di emettere l'ordinanza eseguita dai carabinieri.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »