energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Litiga per il traffico e tira fuori la pistola (ma è un giocattolo): denunciato Cronaca

Signa – Prima la lite nel traffico per questioni di viabilità, poi un breve inseguimento nel traffico, gli animi che si riscaldano per la discussione e infine la pistola che all’improvviso esce fuori ma per fortuna è un’arma giocattolo priva però del tappo rosso di riconoscimento. Per questo un turista 52enne francese in vacanza con la moglie è stato denunciato per minaccia aggravata dai carabinieri di Signa. 

Tutto è accaduto nel pomeriggio di ieri in via Roma nella cittadina dell’hinterland fiorentino. A quell’ora sulla strada, che è una arteria principale di scorrimento, c’era molto traffico e il transito dei mezzi era rallentato. Il conducente di un’autovettura, forse per smuovere la situazione, ha pensato di suonare il clacson ma non aveva fatto i conti con l’automobilista incolonnato di fronte che non l’ha presa particolarmente bene prima rispondendogli in modo alquanto colorito e poi facendogli vedere la pistola. Come detto si trattava di un’arma giocattolo ma chi se l’è vista puntare contro ha creduto che fosse vera, anche perché il tappo rosso di riconoscimento era stato rimosso, e ha subito chiamato il 112 per segnalare quanto gli era appena accaduto. I militari, prontamente allertati non hanno avuto difficoltà a rintracciare il turista francese poco dopo in piazza della Stazione. La finta pistola, insieme a munizioni a salve, è stata sequestrata mentre il proprietario che avrebbe ammesso davanti ai militari di averla sfoderata è stato denunciato piede libero.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »