energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Livorno, picchia moglie e figlia Cronaca

Nuovo caso di violenza domestica a Livorno dove un peruviano di 42 anni ha picchiato brutalmente moglie e figlia con un attrezzo da palestra. Secondo la ricostruzione della questura, l'uomo rientrato a casa intorno alle 5 del mattino in evidente stato di ebrezza, svegliate le due donne, avrebbe iniziato ad insultare e picchiare la moglie per una presunta relazione extraconiugale, coinvolgendo anche la figlia di 19 anni. Le violenze sono andate avanti finché la ragazza, approfittando di un momento di distrazione del padre, è riuscita a scendere per strada per chiedere aiuto ai passanti. In un primo momento le due donne avrebbero detto agli agenti di avere solo qualche graffio, ma poi il pronto soccorso ha diagnosticato a entrambe ferite con prognosi di 22 giorni. Da qui la denuncia per lesioni gravi e aggravate e violenza privata.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »