energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lo Schermo dell’Arte: la creatività del mondo fa tappa a Firenze Cinema, Cultura

Firenze – Un altro pilastro di Firenze centro internazionale nel quale si declinano i vari linguaggi del contemporaneo. Dal 12 al 17 novembre si svolge a Firenze la dodicesima edizione dello Schermo dell’arte Film Festival.

Il festival si aprirà al cinema La Compagnia con l’anteprima nazionale del nuovo progetto di Philippe Parreno “No More Reality Whereabouts”, un “film di film” che riunisce brani di lavori dell’artista che integra insieme il lungometraggio, l’esecuzione dal vivo del pianoforte di Mikhail Rudy e la presenza di un Dhalang, maestro del teatro tradizionale indonesiano delle ombre, che leggerà un testo.

Il focus di questa edizione sarà dedicato all’artista britannico Jeremy Deller con anche la proiezione del suo nuovo film Putin’s Happy, sull’ascesa del populismo di destra nel Regno Unito. E poi tanti film d’artista e documentari, tra cui tre anteprime mondiali e molte anteprime nazionali, progetti speciali, incontri.

Si approfondisce quest’anno ancora di più la collaborazione del Festival con la Fondazione Palazzo Strozzi.  Martedì 12 novembre verrà inaugurata la mostra VISIO, Moving Images after post-internet a cura di Leonardo Bigazzi rivolta ad artisti under 35 che lavorano con le immagini in movimento. “Il titolo fa riferimento alla corrente artistica che parte dalla convinzione che non si può prescindere dalla rivoluzione digitale. Gli artisti si interrogano dunque su cosa fare dopo, quanto questa convinzione ha cambiato il loro modo di lavorare”, dice Bigazzi. All’invito a partecipare alla mostra hanno risposto 103 artisti provenienti da 35 paesi, fra i quali me sono stati scelti 12 le cui opere saranno esposte alla Strozzina fino al 1° dicembre.

Fra le anteprime nazionali da segnalare i film degli artisti Luca Vidone (2019), MASBEDO (2018-2019), Flatoform (2019), Garrett Bradley (2019), Sergio Caballero (2019) e i documentari dedicati a Ettore Spalletti, l’artista recentemente scomparso, realizzato da Alessandra Galletta, poi Barbara Rubin di Chuck Smith e  Nelson-Jorit e il condominio dei diritti di Omar Rashid.

 

 

Foto: MASBEDO, Welcome Palermo, 2018-2019, Commissioned by Manifesta 12, Produced by In Between Art Film. Courtesy Lo Schermo dell’arte Film Festival

Print Friendly, PDF & Email

Translate »