energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lo shabby chic di successo nasce a Fornacette STAMP - Azienda

Bilancio positivo al tempo della crisi economica? Le aziende che possono vantarsi di questo risultato si contano ormai sulle dita di una mano. Fra di esse anche una bella realtà toscana, pisana per l’esattezza. Si tratta della Federighi spa, che nel 2012 ha aumentato il proprio fatturato soprattutto grazie al marchio di oggettistica per la casa Blanc Mariclò. Nel 2011 l’azienda ha realizzato un fatturato di 32.000.000 di euro, il 45% del quale proveniente dal marchio Blanc Mariclò. Nonostante un calo del settore dell’oggettistica di arredamento che si attesta attorno al 30%, anche nel 2012 il fatturato dell’azienda pisana è stato all’incirca pario a quello dell’anno precedente. Il successo del marchio, raccontano da Fornacette, risiede in un brand giovane, in un organico di età media under 40 e prevalentemente femminile, ma soprattutto nella capacità di innovarsi e passare dalla produzione di oggetti tessili ad altri complementi d’arredo ed oggettistica per la casa. Oltre 2000 negozi italiani di arredamento commerciano prodotti della Blanc Mariclò, mentre i negozi monomarca dislocati sul territorio nazionale sono attualmente 34, grazie alle recenti aperture di Milano, Terni e Marsala ed all’inaugurazione del primo flagship store d Roma. L’ambizioso obiettivo di Federighi spa per il 2013 è quello di commercializzare il brand anche all’estero, con l’apertura di punti vendita in Francia, Spagna, Germania, Belgio, Svizzera ed Olanda.

Blanc Mariclò: storia di un successo aziendale.
Blanc Mariclò, è un marchio registrato appartenente alla Federighi spa, storica azienda del settore tessile e biancheria della casa, fondata nel 1938. Blanc Mariclò nasce 13 anni fa nelle campagne di Pisa da un’idea delle sorelle Federighi, Claudia e Mariangela che, nel 2000, entrano nell’azienda di famiglia e, vincendo le resistenze iniziali, creano un progetto in cui si fondono le loro storie, le passioni e le migliori intuizioni che danno vita ad una linea di arredamento shabby chic di grande personalità e successo. In breve tempo Blanc Mariclò diventa uno dei più amati brand italiani di settore, sinonimo di stile secondo le tendenze country provenzale e shabby chic declinate però in un tuscany mood, originale ed esclusivo. Le sorelle Federighi, perdutamente innamorate della loro terra, della loro famiglia che considerano la loro inesauribile fonte d’ispirazione, influenzate dai continui viaggi in giro per il mondo, creano collezioni tessili e di complementi d’arredo uniche e ricercate che sembrano appartenere a un tempo ormai perduto. La collezione di mobili, accessori e quella della biancheria per la casa vengono presentate due volte l’anno, come accade per la moda, in occasione delle stagioni primavera-estate ed autunno-inverno. Nella prima i protagonisti sono i mobili, gli oggetti piccoli e grandi, le forme del quotidiano, i materiali decapati dal sapore retrò, le ceramiche fatte a mano come una volta con lavorazioni e patine dall’aspetto un po’ fanée. Nell’altra, a farla da padrone, sono i tessuti naturali, le trame grezze quasi stropicciate, gli inconfondibili decori romantici. Per tutti, una palette di colori dominata dai bianchi, dagli avori, dai tortora e grigi polvere, con qualche eccezione e tanto, tantissimo romanticismo. A dettare regole, orientamento e design è l’ufficio stile di istanza nel quartier generale di Fornacette, mentre la produzione è affidata a selezionati fornitori scelti per le alte capacità artigianali e la qualità del lavoro finito. Blanc Mariclò si distingue nel Paese come esempio unico di imprenditorialità toscana, giovane e al femminile. Una storia di successo che posiziona il marchio come leader del mercato italiano nel settore dell’home decor shabby chic. Un successo confermato dalla recente collaborazione con case di produzione cinematografica che hanno scelto Blanc Mariclò per l’allestimento di due importanti film italiani: la pellicola blockbuster “Una famiglia perfetta” del regista Paolo Genovese, prodotta da Medusa Film e Lotus Production con attori del calibro di Sergio Castellitto, Claudia Gerini e Francesca Neri e il film che vede dietro la macchina da presa Pif (ex Iena), al suo esordio come regista. La pellicola s'intitola  "La mafia uccide solo d'estate" ed è prodotto dalla Wildside di Fausto Brizzi. Nel ruolo protagonista, insieme a Pif, l’attrice Cristina Capotondi.
federici2.JPGfederici1.JPGfederici3.JPG

Per farsi conoscere ancora di più sul territorio nazionale, Blanc Mariclò ha deciso di organizzare quest’anno 5 workshops interattivi con alcune fra le più talentuose bloggers della rete. Si partirà domenica 17 marzo a Viareggio con il corso Decorazioni fai da te per la tavola di Pasqua che si terrà allo store Blanc Mariclò di Viareggio (via Fratti n. 76, ore 14.00-17.00). Si tratterà di un workshop di crafting guidato da Alessandra Aghilar e Gaia Borzicchi, che insegneranno ai partecipanti a preparare una perfetta tavola pasquale. Il 23 marzo, poi, sarà la volta del corso di Cucito creativo presso lo store Blanc Mariclò di Prato, mentre i successivi appuntamenti saranno il 13 aprile allo store di Pontedera con Arte della tavola, il 28 aprile ed il 16 aprile alla Blanc Farm in Toscana con Cucito creativo, il 19 maggio alla Blanc Farm in Toscana con Tecniche di restauro shabby ed il 19 giugno alla Blanc Farm in Toscana con Cake design.

Per informazioni e prenotazioni ai workshops: info@blancmariclo.com

Print Friendly, PDF & Email

Translate »