energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lo sloveno Zaveck rinuncia, Bundu cerca uno sfidante Sport

Domani martedi 28 agosto avrebbe dovuto aver luogo l’asta per l’assegnazione del match valido per il titolo europeo dei welter tra il fiorentino Leonardo Bundu detentore e lo sfidante lo sloveno Jan Zaveck. Per l’Italia era in lizza Mario Loreni, procuratore di Bundu, e c’era anche la probabilità, nel caso naturalmente avesse vinto l’asta, che fosse Firenze la sede del match.    Invece lo sfidante Zaveck ha rinunciato adducendo motivi di salute, quindi l’asta è stata annullata. Ora l’EBU deve indicare un nuovo sfidante. Tra gli aspiranti appare molto quotato il polacco Rafal Jackiewicz che vanta 42 vittorie su 54 matches disputati.
  Intanto i dirigenti di Bundu tra cui gli esponenti dell’Accademia Pugilistica Fiorentina della quale il campione è un tesserato, sono decisi a chiedere all’EBU l’autorizzazione a mettere volontariamente in palio il titolo.
  Se la richiesta verrà accolta Bundu (da professionista 27 incontri, 27 vittorie) difenderà volontariamente la sua corona europea per la terza volta. L’ha già difesa, vincendo prima del limite, contro Antonio Moscatiello e contro Stefano Castellucci. Il campione fiorentino intanto è già tornato in palestra per riprendere la preparazione dopo la sosta estiva.

Foto: boxenet.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »