energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Locazioni, a Firenze i canoni riprendono a salire Breaking news, Cronaca

Firenze – L’aumento è leggero, ma c’è. Riguarda i canoni di locazione a Firenze, secondo i dati resi pubblici dall’ufficio studi di Tecnocasa. La comparazione è fra il secondo semestre 2016, rispetto al primo 2016 e gli aumenti registrati da Tecnocasa sono del +0,5% sui monolocali, +0,4% sui bilocali e +0,2% sui trilocali.

A salire di più sono i canoni che riguardano gli immobili situati nel centro storico. Infatti, pur assistendo a una sostanziale stasi dei canoni dei monolocali, sui bilocali e trilocali gli aumenti sono giunti rispettivamente a +6,0% e +4,6%. A tenere alta la domanda di  affitto sono i turisti, i lavoratori fuori sede e gli studenti. D’altro canto, la domanda di immobili in centro da destinare spesso ad utilizzo turistico, ha determinato come ricaduta una scarsa offerta di immobili in affitto.

Canoni in rialzo anche nella zona di di Campo di Marte, “dove nel semestre considerato – si legge nella nota – si è registrata una crescita delle richieste: in questo caso si segnala stabilità dei canoni di bilocali e trilocali, mentre aumentano dell’1,4% quelli dei monolocali”.

Altra zona che ha visto il rialzo dei canoni, area in verità su cui si accentrano molte aspettative di investitori, è quella di Novoli – Careggi che “chiude con +0,3% sui bilocali e stabilità su monolocali e trilocali”.

Pe quanto riguarda le tipologie, Tecnocasa rileva che il taglio più richiesto dai potenziali inquilini è il bilocale, che rappresenta il 37,3% delle richieste, seguito da trilocali con il 31,3%. I contratti stipulati sono in maggioranza a canone transitorio (41,2%) e a canone libero (38,2%), seguiti da quelli a canone concordato (20,6%).

Infine, conclude la nota, “i canoni medi di locazione sono di 480 € al mese per un monolocale, 620 € al mese per un bilocale e 710 € al mese per un trilocale. Sono necessari mediamente 41 giorni per locare un immobile”.

Foto: Giuseppe Riccobene

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »