energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Loft” di Kiyoshi Kurosawa al Museo Novecento Breaking news, Cinema

Firenze – Prosegue al Museo Novecento la rassegna cinematografica dedicata agli Inediti d’Autore organizzata dall’Associazione Rive Gauche ArteCinema diretta da Marino Demata e inserita nel programma dell’Estate Fiorentina 2017.

Domenica 8 ottobre alle ore 21.00 al Museo Novecento  è la volta dell’Horror/Thriller “Loft” (tit. orig. Rofuto)” ( Jap. 2005) del grande maestro giapponese Kiyoshi Kurosawa, un genere che per la prima volta viene proposto al pubblico del Museo Novecento.

Reiko Haruna, una celebre scrittricein  cerca di tranquillità affitta in appartamento in una campagna molto lontana dalla città. Ma c’è qualcosa di molto strano che succede nella casa vicina. Reiko ne sarà inevitabilmente coinvolta…
Dopo  anni di apprendistato e di aiuto a vari registi Kiyoshi Kurosawa  trova finalmente la strada che lo porta al suo primo lungometraggio nel 1997, all’età di 42 anni. Il film di esordio è Cure, col quale il regista prende decisamente l’indirizzo dell’Horror, introducendo nuovi elementi ed accorgimenti che lo segnalano al pubblico come innovatore di un genere che sembrava decisamente in crisi. I caratteri maggiori con i quali ha rinnovato l’Horror sono da rintracciare principalmente nella sua capacità di giocare con i vari generi, mescolandoli tra loro, creando quasi un senso di disorientamento e a volte disaggio nello spettatore. Lo vedremo nel film Loft, che a metà proiezione vira decisamente verso un altro genere, il Thriller. Molto personale ed originale  è inoltre lo stile delle riprese con un uso importante del piano sequenza, della camera fissa e del primo e primissimo piano.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »