energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Londra, ritrovato il Red Lion, primo teatro di Shakespeare Cultura

Londra –  Lavori di riconversione immobiliare hanno riportato alla luce i resti del Red Lion, quello che viene considerato il primo teatro costruito a Londra. I reperti ritrovati durante degli scavi vicino a Whitechapel, quartiere dell’East End londinese dove imperversava Jack lo squartatore hanno convinto l’archeologo Stephen White di poter finalmente localizzare con sicurezza il famoso teatro elisabettiano.

E’ una “scoperta straordinaria” ha dichiarato alla BBC White dopo aver esaminato le strutture lignee e gli altri artefatti ritrovati durante gli scavi a Stepney Way. “Dopo 500 anni abbiamo ritrovato i resti del Red Lion che ha segnato gli albori del teatro elisabettiano”, ha aggiunto sottolineando come i ritrovamenti combacino perfettamente con i dati disponibili nei documenti dell’epoca.

Finora si conosceva l’esistenza del Red Lion ma non dove fosse stato edificato. Si sapeva che a costruirlo era stato attorno al 1567 John Brayne che assieme all’attore e imprenditore teatrale doveva poi erigere The Theatre nel 1576.

Del Red Lion non si sa molto se non quanto si apprende da due azioni legali del 1567 e del 1569 in cui si parla di una porta esterna al palcoscenico e di posti a sedere, assieme alla metratura della struttura che corrisponde esattamente a quella ritrovata durante gli scavi.

Se The Red Lion è considerata la prima struttura appositamente costruita per recite teatrali, The Theatre è stato il primo teatro ad ospitare troupes permanenti . È stato anche il teatro che ha messo in scena le prime opere di Shakespeare negli anni 90.

Altri scavi, sempre in zona, hanno qualche anno fa riportato alla luce in resti del Curtain Theatre che era stato inaugurato nel 1577 sempre per iniziativa di Burbage e che aveva ospitato la Shakespeare’s Company fino all’apertura del Globe Theatre due anni dopo. Tra i reperti ritrovati al Curtain aveva destato l’attenzione un giocattolo, un fischietto fatto a uccellino che probabilemte era usato per i primi effetti sonori teatrali.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »