energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Love, Knots and Sticks Firenze

LOVE, KNOTS, STICKS
Vincenzo Gualano espone al GANZO

28 FEBBRAIO – 3 APRILE

Il prossimo mercoledì 28 febbraio alle 18 al Ganzo, il ristorante/laboratorio didattico di Apicius in via de’ Macci 85r, durante l’AperiART, verrà inaugurata “Love, Knots, Sticks”, la mostra pittorica di Vincenzo Gualano.

La mostra personale è dedicata all’opera di Vincenzo Gaulano, giovane artista di Firenze che trova ispirazione dal surrealismo: nello specifico, Gualano prende influenza da Salvador Dalì e Pablo Picasso.

I temi espressi dalle venti tele che si articolano nella location di via de’ Macci, richiamano la religione, la morte – a causa della prematura scomparsa della fidanzata dell’artista – e lo sport, e si ritrovano, tutti, in tutte le sue espressioni e scelte mediatiche.

Studente d’Arte a Porta Romana prima e all’Accademia poi, specializzandosi in grafica, ha sempre dimostrato una sperimentazione continua di più canali comunicativi.  Nel corso della sua carriera, Gualano ha lavorato su molti media. La sua serie più recente, maggiormente rappresentata in questa esposizione, si basa sulla manipolazione della tela con spilli e torsioni, considerata un’evoluzione del suo stile di “equazionismo astromistico” auto-creato e definito. Secondo il Gualano, l’equazionismo astromistico, o meglio l’Astromistica, forma una connessione tra religione e scienza, utilizzando le equazioni matematiche per creare immagini. L’obiettivo è creare un’allusione che provochi l’immaginazione dello spettatore.

La mostra è stata organizzata ed allestita dagli studenti del corso di Gallery and Exhibition Curating della Florence University of the Arts. Gli studenti hanno intervistato l’artista, selezionato le opere da includere nella mostra, prodotto un catalogo, installato la mostra e presentato l’evento di apertura, facendo così esperienza su tutti gli aspetti della cura di una galleria d’arte.

BIO

Nato a Ludwigsburg in Germania, Vincenzo si è trasferito a Firenze nel 2002 all’età di 12 anni. Ha iniziato la sua formazione artistica all’Accademia di Belle Arti di Firenze nel 2008, dove ha studiato graphic design. Inizialmente ha studiato il realismo, prima di passare al proprio stile personale. Ha creato una nuova filosofia chiamata “equazionismo astromistico”, una relazione tra scienza e spiritualità. Ha usato equazioni matematiche per trovare e comporre immagini. Dopo la perdita di una persona cara, è stato ispirato a trasformare il suo stile in qualcosa chiamato “indipenzialismo”, che usa tele e bastoncini elastici per modellare la superficie nella sua forma unica.

Info:
LOVE, KNOTS, STICKS
Artist
: VINCENZO GUALANO
Location: Ganzo, Via dei Macci 85/r, 50122 Firenze. Tel.055-241076,
email info@ganzoflorence.com
Period: FEB 28 – APR 3
Opening: Wednesday February 28, 6 pm – AperiART
Entrance: 5 € (1 drink + buffet)

Print Friendly, PDF & Email

Translate »