energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Luca Menesini (Pd) nuovo presidente della Provincia di Lucca Politica

Lucca – E’ Luca Menesini, 42enne sindaco del Comune di Capannori, il nuovo presidente della Provincia di Lucca. L’esito del voto della consultazione elettorale a suffragio ristretto (votavano soltanto i sindaci e i consiglieri comunali del territorio) è arrivato a Palazzo Ducale ieri sera intorno alle 21,40, ma soltanto oggi (lunedì) l’Ufficio elettorale della Provincia di Lucca ha proclamato ufficialmente gli eletti: il nuovo presidente della Provincia e i componenti del nuovo Consiglio provinciale di Lucca formato da 12 esponenti politici.

L’affluenza alle urne è stata pari all’84,19%, ossia 394 votanti, su 468 aventi diritto al voto. Per quanto riguarda le elezioni del presidente, Menesini (Lista Partito Democratico) ha ottenuto 233 voti rispetto a quelli ottenuti dal suo diretto avversario Michele Giannini, 133 voti. Le schede nulle sono state 4 e le bianche 24.

Le operazioni di voto si sono regolarmente aperte alle 8 di domenica 20 settembre (e chiuse alle 20), e ad essere chiamati a esprimere la propria preferenza sono stati i sindaci e i consiglieri comunali dei 33 Comuni che compongono il territorio provinciale. In tutto, a seguito dell’accurata verifica del corpo elettorale, in base alla circolare del Ministero dell’Interno n.32 del 1 luglio 2014, collegata alla Legge Delrio (che assegna parametri indicativi rispetto alla popolazione residente sul territorio provinciale e ai 33 Comuni che lo compongono), avevano possibilità di voto 468 persone, tra sindaci e consiglieri comunali.

CONSIGLIO PROVINCIALE – Per quanto riguarda la composizione della nuova assemblea consiliare di Palazzo Ducale, il responso delle urne è stato di 250 voti per la lista del “Partito Democratico” (63,8%); 110 voti per la lista “Alternativa civica centrodestra” (28,1%) e 32 voti per la lista “L’altra Provincia per i beni comuni”, pari all’8,2%.

Entrano in Consiglio provinciale, quindi, per il PARTITO DEMOCRATICO (8 seggi): Alberto Baccini, Nicola Boggi, Renato Bonturi, Umberto Buratti, Adolfo Del Soldato, Enzo Giuntoli, Mario Puppa, Grazia Sinagra.

Per la Lista ALTERNATIVA CIVICA CENTRODESTRA (3 seggi): Domenica Briganti, Riccardo Giannoni e Maurizio Marchetti.

Per la lista “L’ALTRA PROVINCIA PER I BENI COMUNI(1 seggio) entra in consiglio provinciale Andrea Favilla.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »