energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Luca Tonini nuovo presidente della CNA Toscana Economia

Firenze – Passaggio di testimone alla CNA Toscana: dopo Andrea Di Benedetto il nuovo presidente è Luca Tonini. Lo ha eletto all’unanimità l’assemblea della CNA Toscana, riunitasi oggi pomeriggio in modalità telematica a causa dell’emergenza Covid-19.

Luca Tonini, 63 anni, fiorentino, imprenditore del settore turismo, fa parte da diversi anni del gruppo dirigente dell’Associazione in cui ha ricoperto vari incarichi a livello provinciale, regionale e nazionale: è stato per due mandati presidente regionale CNA Industria, il raggruppamento che riunisce le piccole e medie imprese a livello regionale, e quindi tre anni fa è stato eletto presidente regionale e nazionale di CNA Turismo e Commercio; prima dell’elezione a presidente della CNA Toscana, era anche presidente di CNA Firenze Città.

Tonini prende la guida della CNA Toscana in un momento estremamente difficile per l’artigianato e la piccola e media impresa: la riapertura dopo il lockdown causato dall’emergenza Covid-19. Un momento particolarmente complesso per tutta l’economia e anche per il settore in cui egli opera.

“Riaprire le attività – commenta il presidente Tonini – non significa semplicemente alzare il bandone e ricominciare da dove ci siamo fermati, ne siamo tutti consapevoli. Questa terribile pandemia non ci ha solo tenuto fermi per quasi due mesi, ma continua a influire sul nostro modo di vivere e lavorare e non sappiamo per quanto tempo ancora. In tanti settori riprendere l’attività può significare pensare a come riconvertirsi, nel turismo è stata uno tsunami che rischia di mettere in ginocchio l’intero settore, non solo il ricettivo, ma anche la ristorazione, il commercio in generale e i trasporti. In CNA stiamo definendo un progetto di rilancio della nostra economia”.

Foto : Luca Tonini

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »