energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lucca Collezionando: torna la kermesse del fumetto Cultura, Notizie dalla toscana

Lucca – Un week end dedicato alla passione per il fumetto con oltre 80 espositori, editori, negozi specializzati, singoli collezionisti e associazioni che porteranno tavole originali, anteprime, nuove serie, fumetti introvabili, intere collezioni e tutto quanto fa Nona Arte, con un ampio sguardo che abbraccia anche le figurine e i 3D collezionabili (Lego, soldatini e action figure).

Torna per il quarto anno Lucca Collezionando, il festival targato Lucca Crea srl, (la società che organizza il festival Lucca Comics & Games e che gestisce il Polo Fiere lucchese) e Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione), con il Comune di Lucca, che si svolgerà sabato 23 e domenica 24 marzo al Polo Fiere di Lucca.

Il tema quest’anno è incentrato sui Robot, protagonisti ad ogni livello, già a partire dal manifesto (opera degli artisti lucchesi Francesco Natali e Antonio Tregnaghi, in arte Gnago).

Numerosi stand di espositori, editori, negozi specializzati e associazioni, fra cui preziose riconferme rispetto all’edizione 2018 come quella dell’Orange Team LUG (Lego User Group Italia), che proporrà nuovi laboratori a tema e di Artebambini(accreditata presso il MIUR), che opera nel settore dell’educazione dei più piccoli e in quello della formazione per gli insegnanti.

A presentare il dettaglio del programma l’assessore alla cultura del Comune di Lucca, Stefano Ragghianti, il direttore generale e il presidente di Lucca Crea srl, Emanuele Vietina e Mario Pardini, con Dario Dino Guida responsabile progetti speciali Lucca Crea srl e Maria Novella Dogliotti, responsabile Polo Fiere.

Un poker di Ospiti d’onore: in due hanno collaborato con Fellini

Presente in fiera un poker di ospiti d’onore di altissimo livello, a cui la fiera vuole tributare omaggio e rappresentare la gratitudine di tutti gli appassionati. Si parte con Milo Manara sul quale è superfluo qualsiasi attributo tanta è la sua notorietà e l’importanza nella storia del fumetto. Si festeggeranno i suoi 50 anni di carriera e sarà al centro di un incontro intervista (23 marzo alle ore 17), dove ripercorreremo i suoi primi passi. Nel 1986 Manara ha illustrato la sceneggiatura di Fellini per il film Viaggio a Tulum e oltre a lui, anche Emanuele Taglietti, raffinato artista di livello internazionale, indiscusso maestro dell’erotico italiano, famosissimo scenografo, il quale pure ha collaborato con Fellini al mai realizzato film Il viaggio di G. Mastorna, detto Fernet. Taglietti sarà protagonista di una mostra e di un incontro il (23 marzo alle ore 15). Bruno Prosdocimi, che potremmo definire senza ombra di dubbio il vignettista e caricaturista più importante d’Italia, sarà alla fiera per la presentazione del libro a lui dedicato. Poi Max Bunker che presenterà il libro a lui dedicato: “Una vita da Numero Uno” scritto da Moreno Burattini (edito da Cut-Up Publishing)In occasione del cinquantennale di Alan Ford, questo libro traccia la biografia professionale del suo creatore, Luciano Secchi in arte Max Bunker, appunto (domenica 24 alle ore 11).

Ma numerosissimi saranno gli autori presenti, più di 50, pronti ad incontrare il pubblico di appassionati disponibili per autografi, dediche, incontri e due chiacchiere in libertà: Jordi Bernet, Alfredo Castelli, Casty, Pagani & Caluri, Simone Bianchi, Lola Airaghi, Roberto Baldazzini, Lucio Filippucci, Gianni Freghieri, Massimo Rotundo, Marcello Toninelli, Lorenzo Pastrovicchio, Elena Mirulla, Giorgio Giusfredi… e tantissimi altri. 

Le mostre

Attenti a quei robot!”. Robot, automi, cyborg e altri tipi di creature meccaniche o artificiali sono state al centro della fantasia e della creatività di tanti autori. Dalla letteratura al cinema, dal fumetto alle figurine, dal 3D ai giochi di ruolo, dai cartoni animati ai videogames. Decenni di creatività mostrate da: riproduzione di tavole originali, albi a fumetti, autentici robot, rodovetri, action figure in 3D, album di figurine e giochi.

Vinile a fumetti”. Dai primi anni Sessanta fino agli inizi degli anni Novanta, diversi artisti o gruppi musicali hanno voluto impreziosire le loro opere ricorrendo al lavoro di illustratori e fumettisti. Per un trentennio, gli artisti concedevano un proprio lavoro, oppure creavano appositamente un disegno inedito. Si potranno ammirare le copertine disegnate dai grandi maestri: Bonvi, Cavazzano, Crepax, Jacovitti, Liberatore, Manara, Pazienza, Pratt, Silver, e fra gli stranieri Bilal, Corben, Crumb, Moebius, Tardi e tanti altri ancora.

Maestria e versatilità. L’arte illustrativa di Emanuele Taglietti”. Un mostra di originali dedicata alla carriera di questo incredibile artista di livello internazionale, indiscusso maestro dell’erotico italiano e famosissimo scenografo. La mostra ripercorre in modo sintetico, ma esaustivo, la carriera di Taglietti: dalle copertine erotiche per la Segi-Edifumetto (Zora la vampira, Sexy Favole e tante altre); alla produzione da scenografo per grandi registi come Fellini e Montaldo; alla pittura, alla capacità di farci viaggiare nei quartieri di Buenos Aires, nonché illustratore classico e divulgativo nelle pagine illustrate di “Bell’Italia”.

Cronaca di Topolinia – 30 anni di copertine”. Copertine, originali, albi e pubblicazioni per ripercorrere 30 anni di uno dei capisaldi del fumetto in Italia. L’associazione torinese Gli Amici del Fumetto ripercorre l’attività fumettistica attraverso l’esposizione di splendide copertine della sua storica rivista Cronaca di Topolinia, realizzate da alcuni fra i migliori artisti italiani e da grandi maestri: Gallieno Ferri, Fabio Civitelli, Leo Ortolani, Elena Mirulla, Sergio Zaniboni, Giorgio Montorio, Claudio Villa, Alessandro Piccinelli, tanto per citarne alcuni.

Le dive del cinema” di Massimo Rotundo a cura dell’associazione La Nona Arte. L’autore ha dato la sua interpretazione di alcune tra le più iconiche stelle del Cinema: Marilyn Monroe, Audrey Hepburn, Grace Kelly, Sofia Loren, Claudia Cardinale, Marlene Dietrich, Ava Gardner e Ursula Andress. Ma anche le stelle più amate del grande e piccolo schermo come: Michelle Pfeiffer (Catwoman), Louise Brooks (Valentina), Emilia Clarke (Trono di spade), Kim Basinger (L.A. Confidential) e Nicole Kidman (Moulin Rouge). In anteprima a Collezionando e con la presenza dell’autore, si presenta anche il portfolio che riproduce le tavole. Mentre allo stand dell’Associazione La Nona Arte, Milo Manara, a disposizione per incontrare gli appassionati.

“Futuro Anteriore – Oil Robots – Eroi con Macchia”In mostra anche le opere pittoriche e grafiche: tele, tavole e disegni, di Fabrizio Spadini che celebrano il connubio tra il linguaggio pittorico del realismo ottocentesco, in particolare dei Macchiaioli toscani, con elementi dell’immaginario giapponese dei cartoni animati, soprattutto delle serie degli anni ‘70/‘80. Domenica 24 marzo lo stesso Spadini sarà presente al salone per dipingere dal vivo una delle sue opere, durante la presentazione del libro di Dimitri Galli Rohl dal titolo Kappa O (edito da Einaudi). 

“Il Passo a Due”- Nuovo format di Collezionando, che pone sotto la luce dei riflettori una coppia di artisti emergenti, dedicando loro una mostra: quest’anno tocca a due bravissime e talentuose artiste, La Tram e Alice Milani.

Come into my house” – Il fumetto edito dalla Maria Pacini Fazzi Editore, nato dal soggetto di Emmanuel Pesi con la sceneggiatura e i disegni di Luca Lenci, promosso dal Comune di Capannori, diventa protagonista di una interessante mostra. Capannori da anni lavora sul tema della memoria storica, valorizzando vicende legate al territorio capannorese, che tuttavia raccontano le vicende nazionali della persecuzione antiebraica, della Guerra Mondiale e della Liberazione. Gli autori saranno presenti allo stand del Collezionista per firmacopie e disegni.

 Marcello Toninelli, anche lui al traguardo dei 50 anni di brillante carriera, nello spazio di Shockdom Editore ci propone un assaggio della sua meravigliosa ed allegra produzione.

Foto: Vietina, Pardini, Ragghianti, Dino Guida, Dogliotti

Print Friendly, PDF & Email

Translate »