energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Luce in trenta giardini e aree verdi per renderli più sicuri Breaking news, Cronaca

Firenze – Più luce, più sicurezza. Al via il piano di interventi che ha avuto oggi il via libera della giunta di Palazzo Vecchio su proposta dell’assessore all’Ambiente Cecilia Del Re. Un accordo quadro per la realizzazione e l’adeguamento degli impianti di illuminazione in 30 giardini e aree verdi del territorio comunale, che partirà con un primo lotto di interventi.

“Lavoriamo per mettere a disposizione dei cittadini giardini e aree verdi sempre più vivibili e sicure – ha detto l’assessore Del Re -, anche attraverso nuovi interventi di illuminazione. Un piano per realizzare e adeguare gli impianti di 30 spazi verdi nei diversi quartieri, puntando su efficienza energetica e fruibilità di questi luoghi di aggregazione sempre più apprezzati da cittadini e famiglie in periodo di emergenza Covid”.

Nello specifico, il progetto prevede la posa di nuovi quadri elettrici poliestere IP65, interruttori automatici modulari, blocchi differenziali bipolari di tipo A e apparecchi illuminanti a Led tipo stradale IP66 con efficienza luminosa di almeno 80 lm/W. Gli interventi di nuova illuminazione riguarderanno progressivamente tutti i quartieri in accordo con i cinque presidenti dei Quartieri. Nel Quartiere 1: il giardino delle Scuderie a Porta Romana, la terrazza Marasco davanti a piazza Poggi e il giardino di piazza Puccini. Nel Quartiere 2: le aree di via Calvi, via Ugo Bassi (entrata centro anziani Campo di Marte), viale Paoli (parte rialzata dell’area campini), il vialetto interno di collegamento nei giardini via Salvi Cristiani-via Novelli (tra le scuole Santa Maria a Coverciano e Mazzanti), i giardini di viale Malta (altezza area cani), viale Righi e lato via Martini, l’area cani del parco del Mezzetta-San Salvi verso la ferrovia. Nel Quartiere 3: i giardini di via San Brunone, via Tagliamento e dietro la sede del Quartiere 3: i giardini di via Belgio. Nel Quartiere 4: l’area verde in via Signorini-via dell’Argingrosso, via Liberale da Verona-via Chimenti, Lungo le Mura di Santa Rosa tra il Lungarno Santa Rosa e via Pisana a Porta San Frediano, il parco di Villa Strozzi in generale e in particolare il viale di accesso da via Pisana, l’area cani Villa Vogel in via Canova, l’area verde in via Bartolomeo della Gatta, il giardino dedicato a Duccio Dini in via Ambrogio di Baldese, l’area cani in via Giovanni dell’Opera, il giardino del centro culturale Canova, l’area verde via Maccari. Nel Quartiere 5: il giardino Orti del Parnaso, il giardino di via Mariti, l’area giochi giardino via Pisacane, il sottopasso pedonale di via Piccinini (accesso area verde rampe viale XI agosto).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »