energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Luciana Severi espone le sue fotografie di viaggio fino all’8 novembre Arezzo, My Stamp

A nove mesi di distanza dalla precedente personale di fotografia, torna a esporre a Pan Art di Case Nuove di Ceciliano (Arezzo) la fotografa Luciana Severi.

Dal 18 ottobre gli scatti di viaggio dell’aretina saranno di nuovo protagonisti all’interno del locale lungo la SR71, fin dalla sua apertura vocato alla valorizzazione degli artisti del territorio.

Un’esposizione nata come un incontro di anime sensibili e desiderose di condividere pensieri e sensazioni. L’inaugurazione di sabato 18 ottobre, dalle ore 18, sarà quindi motivo per invitare amici ed estimatori a un vero e proprio convivio culturale.

Gran parte delle foto in mostra ha per oggetto la Cappadocia con i suoi famosi siti rupestri, inseriti nel patrimonio Unesco. Non mancano tuttavia gli omaggi al mare toscano, in primis un meraviglioso tramonto autunnale sul Golfo di Follonica.

Da segnalare, infine, certi esperimenti fotografici che denotano una evoluzione in atto nell’artista e una apertura a soluzioni che potranno sorprendere nell’immediato futuro.

Il “fil rouge” che lega tutto è, come sempre, la voglia di emozionare ed emozionarsi della Severi.

Compagni di viaggio in questa nuova avventura artistica saranno ancora una volta Gianni Bigoni e Gabriele Tristano Oppo.

Il primo è un pittore ferrarese trapiantato ad Arezzo. Foriero di un’arte concettuale e simbolica d’effetto, Bigoni presenterà tre opere di cui una inedita intitolata La Fortezza dei grandi perché, dove tornano più forti che mai la ricerca, le riflessioni esistenziali e i percorsi nella memoria.

Il secondo, sardo di nascita ma anche lui aretino d’adozione, oltre a essere un noto medico è anche un apprezzato scrittore, poeta e artista. Per l’occasione Oppo porterà alcune opere recenti realizzate con tecniche miste e presenterà il suo ultimo libro, il divertente Giocar con le parole. Manualetto per ingannare il tempo in giornate piovose.

La mostra proseguirà, a ingresso gratuito e negli orari di apertura di Pan Art, fino a sabato 8 novembre 2014.

www.pan-art.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »