energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

LUNEDI’ 17 SETTEMBRE Idee per la sera, Spettacoli

Fondazione Sistema Toscana/Mediateca Toscana – Prodotto da Hopscotch Films, distribuito in Italia da Bim Distribuzione, scritto e diretto da Mark Cousins, The Story of Film è la storia in 15 episodi del cinema internazionale, raccontata attraverso le varie tappe dell’innovazione cinematografica. 
Frutto di cinque anni di lavoro, The Story of Film abbraccia 6 continenti e 12 decenni. Tratto dal libro omonimo di Cousins, illustra come i cineasti siano influenzati sia dagli eventi storici del loro tempo. Il film visita i luoghi chiave della storia del cinema – da Hollywood a Mumbai, dalla Londra di Hitchcock al villaggio indiano in cui fu girato Pather Panchali di Satyajit Ray – e propone interviste con registi e attori leggendari tra cui Stanley Donen, Kyoko Kagawa, Gus van Sant, Lars Von Trier, Claire Denis, Bernardo Bertolucci, Robert Towne, Jane Campion e Claudia Cardinale. 
A Odeon Firenze il film arriva in anteprima nazionale lunedì 17 Settembre (ore 20.30) e sarà un appuntamento fisso, per sei lunedì, ogni fino al 22 Ottobre.
“Il cinema è sempre stato la mia vita. Ha reso migliore la mia vita. Vorrei potermi sdebitare in qualche modo. Quando ero un bambinetto impaurito, nella Belfast in guerra degli anni settanta, il cinema era il mio rifugio. Mi calmava, mi portava in posti lontani, mi mostrava la rabbia e la virtù. Mi faceva cantare e ballare dentro. Mi entusiasmava con la forma. Mi faceva sentire vivo in un momento e in un luogo in cui di queste cose non c’era quasi traccia. Gli sarò sempre grato per questo, e in segno di riconoscenza ho cercato di realizzare il primo documentario che racconta la storia dell’innovazione nel cinema”.


Jazz/ Rosario Bonaccorso in concerto a Calcinaia (Pisa) – Stasera 17 settembre il contrabbassista e compositore Rosario Bonaccorso presenta, sul palco del Cavatappi-Spirito Jazz, in occasione della riapertura della stagione, il suo ultimo lavoro che ha per titolo "In Cammino". Il disco, composto da dodici brani di incomparabile bellezza, è una sorta di percorso artistico di Bonaccorso.
Il contrabbassista, grazie anche alla sua straordinaria inventiva e fantasia compositiva, mette insieme in questo disco tutta la sua esperienza ultraventennale al fianco di grandi nomi della musica internazionale. È una serata da non perdere. Ad accompagnarlo, sul prestigioso palco del Cavatappi-SpiritoJazz per il primo concerto del cartellone 2012/2013, straordinari talenti musicali come Fabrizio Bosso alla tromba, Andrea Pozza al pianoforte e Nicola Angelucci alla batteria. Info e prenotazini: Il Cavatappi: tel. 0587 56440 – Dischi Nardi: tel. 0587 53755

Vernissage/Ultimo giorno per la mostra di Giancarlo Podda a Volterra – Ultimo giorno per la personale di giancarlo Podda "Altri Orizzonti", curata da Francesca Giovannelli. La mostra si tiene al Palazzo dei Priori di Volterra  e rappresenta un momento importante dell'attività pittorica di Podda, caratterizzata da molteplici percorsi, originati dal suo fondamentale bisogno di creare forme inaspettatamente importanti, essenziali, quasi incontaminate, in grado di trasmettere l'importanza di una comunicazione e del dialogo con altre culture. Palazzo dei Priori, Sala del Giudice Conciliatore, Orario: 10.00-13.00 / 16.00-19.30.

Pierino e il Lupo a Orsanmichele – Stasera alle ore 21, al  Museo di Orsanmichele, via Calzaiuoli – via dell’Arte della Lana 1 a Firenze, verrà rappresentata Pierino e il Lupo, favola sinfonica per voce recitante e orchestra, musica e testo di Sergej Prokof’ev, Quintetto di fiati di Toscana Classica, voce recitante
Giuseppe Lanzetta.  La serata vede il ritorno del Maestro Giuseppe Lanzetta. Non nelle abituali vesti di Direttore ma, per una sera, voce recitante di “Pierino e il lupo”. La favola sinfonica di Prokof'ev viene proposta dal Quintetto di Fiati di Toscana Classica: Angela Camerini al flauto, Davide Guerrieri all’oboe, Giuseppe Saggio al clarinetto, Alberto Serpente al corno, Fabrizio Beggi al fagotto.
Da Benigni a Paolo Poli, da David Bowie al sindaco Renzi, tanti gli artisti e i Vip che negli anni si sono cimentati nella parte del narratore: ruolo che sottintende conoscenze musicali e tecniche teatrali.
“Pierino e il lupo” fu composta 1936 con l'esplicito intento di render accessibile la musica ai bambini. I personaggi della fiaba vengono presentati, uno alla volta, insieme agli strumenti e ai temi musicali che li caratterizzeranno: Pierino-archi, Uccellino-flauto, Anatra-oboe, Gatto-clarinetto, Nonno-fagotto, Lupo-corni…

Festa Provinciale SelFirenze, Obihall – Dalle 15.30 – Ristorante: La cucina povera a Firenze – storia degli alimenti – le ricette della tradizione.Corso teorico/pratico a cura di Maurizio Bertelli. Ore 15.30 Lezione teorica sulla storia dell'alimentazione a Firenze Ore 17.00 Preparazione del cibo Ore 20.00 – Degustazione. Iscrizione gratuita obbligatoria direttamente alla festa.
Ore 18 – Sound river: Soulsick Sound (Soul, Hiphop, RNB)
Ore 22.30/24.00 – Arena cinema: “La notte di S. Lorenzo”/”Il partigiano Johnny”
Ore 21 – Angolo del libro: “Verso "rifiuti zero": buone pratiche a confronto” – A. Ciacci (Assessore Capannori); M. Fiorentini (Vice Sindaco Montespertoli), Danilo Sbarriti (Assessore Figline Valdarno), F. Bertini (Comitati ATO centro)

Print Friendly, PDF & Email

Translate »