energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lunedì 29 luglio Idee per la sera

Museo Nazionale del Bargello

via del Proconsolo, 4 – Firenze
ORCHESTRA DA CAMERA FIORENTINA
Direttore Giuseppe Lanzetta
Fisarmonica e Bandoneon
Mario Stefano Pietrodarchi
Mezzosoprano
Daniela De Carli
“Omaggio ad Astor Piazzolla“


“La mia musica? Dieci per cento tango, novanta per cento classica contemporanea”, amava ripetere Astor Piazzolla, a cui l’Orchestra da Camera Fiorentina dedica il concerto di lunedì 29 luglio al Museo Nazionale del Bargello (ore 21 – biglietto 15 euro), a chiusura della rassegna Musica al Bargello 2013, segnata anche quest’anno da una straordinaria partecipazione di pubblico.

A sostegno dell’ensemble diretto da Giuseppe Lanzetta, il mezzosoprano Daniela De Carli e  il bandoneòn e la fisarmonica di Mario Stefano Pietrodarchi, quest’ultimo vincitore di importanti concorsi – tra cui il Trofeo Mondiale C.M.A. (senior) 2011, in Francia – e concertista di fama internazionale, grazie ad uno stile brillante e di raffinata musicalità: dal teatro al cinema, dalla classica al jazz, la sua carriera conferma uno spirito eclettico che ad una tecnica impressionante unisce un approccio senza preclusioni di sorta.

Da “Oblivion” a “Libertango”, da “Adios Nonino” a “Milonga del Angel”, il concerto è una cavalcata attraverso il miglior repertorio del compositore argentino, che dal tango nato nei barrios di Buenos Aires seppe distillare uno suono moderno e originalissimo, dove la tradizione si combina con il jazz e l’avanguardia colta.
 
In caso di pioggia la serata si svolgerà alla Chiesa di Santo Stefano al Ponte al Ponte Vecchio.

Inizio spettacolo ore 21, biglietti 15 euro. Informazioni e prenotazioni www.orcafi.it – info@orcafi.it, tel. 055-783374. Nell’ambito della trentatreesima stagione dell’Orchestra da Camera Fiorentina. Con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Comune di Firenze, della Regione Toscana, dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, della Banca CR Firenze Intesa San Paolo e del Polo Museale Fiorentino, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Firenze.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »