energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lunedì i lavori nel sottopasso in piazza Paolo Uccello Breaking news, Cronaca

Firenze – Inizieranno lunedì 27 febbraio i lavori di messa in sicurezza del sottopasso di piazza Paolo Uccello. L’intervento, predisposto dalla Direzione Servizi Tecnici, prevede una serie di attività finalizzate al miglioramento della sicurezza in caso di allagamento. Quindi saranno installate sonde per rilevare la presenza di acqua sul piano stradale, semafori con lanterna rossa e relativa cartellonistica per il blocco della circolazione collegati alle sonde di allagamento. Inoltre saranno spostati i quadri elettrici di potenza e telecontrollo in luogo sicuro è facilmente accessibile per interventi di emergenza e di manutenzione e installate le barriere tampone per alimentare i semafori in caso di interruzione di corrente. Infine si procederà alla programmazione e configurazione dell’impianto per il controllo remoto in tempo reale.
Il cantiere andrà a occupare, per fasi, la rampa di discesa da via dei Vanni e la corsia nel sottopasso in prosecuzione di lungarno del Pignone con l’istituzione di divieti di transito ma mantenendo sempre la percorribilità del sottopasso per i veicoli proveniente dal lungarno. Ovvero: dalle 9 di lunedì 27 febbraio al 4 marzo e dal 7 al 9 marzo in orario notturno (21.30-6) chiusa la rampa di discesa del sottopasso da via dei Vanni. Si tratta di provvedimenti di traffico di notevole impatto sulla circolazione. In particolare per tutta la durata dei lavori sarà vietata la svolta verso il quartiere dell’Isolotto da via dei Vanni in corrispondenza di piazza Paolo Uccello. Nella sostanza, l’attuale svolta nel sottopasso con provenienza da via dei Vanni, lato piazza Gaddi, è sostituita (ma solo per i veicoli inferiori ai 35 quintali) con l’itinerario alternativo piazza Gaddi-via Baccio Bandinelli-via del Pignone-lungarno del Pignone. Questo percorso è accessibile anche da via dei Vanni svoltando in via Baccio Bandinelli che nel tratto di collegamento tra via dei Vanni e via del Pignone sarà invertito di senso. Inoltre si ricorda che via del Pignone, in corrispondenza con piazza Gaddi, forma uno slargo che permette a destra di rientrare in piazza Gaddi e a sinistra di svoltare in direzione lungarno del Pignone.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »