energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

L’Università di Firenze porta in scena le donne della seconda guerra mondiale STAMP - Università

Dopo Traguardi (2009) e Serbare l’anima (2010), la Compagnia Teatrale Universitaria “Binario di Scambio” torna con un nuovo spettacolo. Alle 21.00 di domani, martedì 18 dicembre, presso l’Officina Giovani Cantieri Culturali di Prato, in piazza Macelli n. 4, andrà in scena la prima nazionale di Tutti gli anni a venire della mia vita. Si tratta di uno spettacolo ideato da Teresa Megale, docente dell’Ateneo fiorentino che ha adattato al palcoscenico i testi dell’Archivio Nazionale Diaristico di Pieve Santo Stefano. Alla realizzazione ha collaborato anche il Corso per la diffusione della cultura di genere nelle istituzioni. Lo spettacolo, presentato nell’ambito del progetto Ri-Nascite, si propone di mettere in scena la seconda guerra mondiale vista con gli occhi delle donne. La regia è affidata a Fabio Cocifoglia e l’ingresso sarà libero. La compagnia teatrale dell’Università di Firenze ha ricevuto, per la realizzazione di Tutti gli anni a venire della mia vita, il patrocinio del Dipartimento per le Pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Foto: http://www.frequenzedigenere.wordpress.com

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »