energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

L’Università di Siena referente italiana del progetto Accompany STAMP - Università

L’Università di Siena è l’unica referente italiana del gruppo di ricerca internazionale che, grazie ai finanziamenti dell’Unione Europea, lavorerà al progetto Accompany (Acceptable Robotics Companions for Ageing Years). Obiettivo del programma internazionale è quello di migliorare la vita delle persone anziane mediante la costruzione di un robot, denominato Care-O-bot 3, che sia capace di aiutare i non più giovani a svolgere le loro attività quotidiane. La sperimentazione su Care-O-bot verrà effettuata su anziani di tre diverse nazioni europee (Francia, Gran Bretagna ed Olanda) e servirà a stabilire quali siano le necessità più comuni per le persone di una certa età e quali, quindi, siano i compiti quotidiani che il robot dovrà essere in grado di svolgere. A Siena, invece, le ricerche accademiche saranno affidate al gruppo di ricerca coordinato dalla professoressa Patrizia Marti, che in passato è già stata responsabile di progetti europei e nazionali per il Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Ateneo senese. Compito dei ricercatori senesi (ingengeri, designers ed esperti in human-robot interaction) sarà quello di progettare i meccanismi di interazione fra l’anziano ed il robot e di studiare soluzioni efficaci per creare le modalità di interazione naturale ed empatica fra macchina e persone.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »