energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Lutto cittadino per Manuele Iaconi Cronaca

Viareggio – Lutto cittadino oggi a Viareggio per la morte del 34enne Manuele Iaconi, che si è spento il 30 novembre, dopo due settimane di coma, all’ospedale di Livorno, dov’era ricoverato a causa dell’aggressione selvaggia che ha subito in Darsena la notte di Halloween.

Il commissario prefettizio Valerio Massimo Romeo in segno di solidarietà e partecipazione ai familiari di Manuele Iacconi ha proclamato il lutto cittadino per oggi venerdì 5 dicembre, giorno delle esequie,ricordando che il giovane è stato “vittima  di vili e riprovevoli atti di violenza”, spiega la nota.  Il commissario ha disposto “l’esposizione delle bandiere a mezz’asta su tutti gli edifici pubblici e un minuto di silenzio in tutte le scuole di  ogni ordine e grado del Comune”.
“I cittadini di Viareggio uniti esprimono la loro convinta protesta contro ogni forma di violenza – conclude la nota – . Al sindaco del Comune di Massarosa il Commissario Prefettizio esprime la vicinanza del Comune di Viareggio. Le sue condizioni erano peggiorate nelle ultime ore; ricordiamo che l’uomo a inizio novembre era stato già sottoposto a una delicata operazione deciso dai medici a causa dell’innalzamento della pressione intracranica; un ulteriore intervento chirurgico era stato effettuato ieri, alla carotide, ma oggi l’organismo della vittima ha smesso di reagire”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »