energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Madre e figlio di 4 anni travolti da un’auto ad Incisa Valdarno Notizie dalla toscana

Dopo il grave incidente domenicale di Levane, anche la giornata di oggi, lunedì 14 novembre, fa registrare un tragico episodio sulle strade del Valdarno. Intorno alle 9.30 un automobilista residente nella zona di Levane, per cause sulle quali sono ancora in corso accertamenti da parte della polizia municipale di Figline, ha investito una donna di 40 anni ed il figlio di 4 anni. La donna, travolta in località Palazzolo, una frazione di Incisa Valdarno (Firenze), è anche all’ottavo mese di gravidanza. Stava attraversando la strada quando l’auto ha colpito in pieno lei ed il suo bambino. I soccorsi del 118 sono stati immediati, ma i sanitari di Figline Valdarno, resisi conto della gravità della situazione, hanno richiesto l’intervento dell’elicottero regionale Pegaso, che ha trasferito la donna all’ospedale fiorentino di Careggi. La madre ha riportato, nello scontro, numerose fratture e le sue condizioni sono gravi. Il bambino, invece, è stato trasportato all’ospedale pediatrico Meyer da un’ambulanza della croce azzurra di Reggello ed ha riportato una frattura ad una gamba.

A seguito delle lesioni riportate nell'incidente, i medici di Careggi hanno deciso di far partorire la donna con un parto cesareo. La bambina della quarantenne è, dunque, nata prematura all'ottavo mese ed è stata trasferita all'ospedale pediatrico Meyer. Le condizioni della madre, invece, rimangono critiche e la sua prognosi è riservata.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »