energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Maggio Festival: il manifesto realizzato da Rä di Martino Spettacoli

Firenze Il Maggio presenta il manifesto grafico, opera realizzata da Rä di Martino, che accompagnerà tutto il Festival. L’opera d’arte è frutto della feconda collaborazione con il Museo Novecento.

Da sempre il Teatro del Maggio Fiorentino, uno dei più antichi d’Europa, propone collaborazioni con i più importanti artisti contemporanei. Lo ha fatto per esempio, per le scenografie di grandi opere liriche ma anche per illustrare graficamente il Festival in sé. Anche per l’edizione 83 di quest’anno, che mantiene la numerazione saltata nel 2020,  dopo i precedenti interventi di Mimmo Paladino e Luca Pignatelli, il manifesto del Festival è stato commissionato a un artista del nostro tempo.

Dice Sergio Risaliti, direttore del  Museo Novecento: “Anche quest’anno il Maggio Fiorentino ha deciso di far realizzare il manifesto del Festival a un artista contemporaneo. E questa volta ha deciso con illuminata apertura di coinvolgere una giovane artista del nostro tempo: Rä di Martino, riconosciuta a livello nazionale e internazionale come autrice di affascinanti opere video e cortometraggi in cui passato, presente e futuro si intrecciano in inedite narrazioni e nuovi immaginari. Il  Museo Novecento è stato coinvolto nella iniziativa fin dall’inizio, nella sua veste di consulente scientifico. Siamo orgogliosi di questa collaborazione con la Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino che conferma la dimensione interdisciplinare delle arti del XX secolo e soprattutto sottolinea l’importanza strategica in città della sinergia tra due istituzioni fondamentali per l’educazione e la sensibilizzazione alle arti contemporanee. Abbiamo bisogno di tornare nei teatri e nei musei, per elevare il nostro spirito, soprattutto in questo tempo di sacrifici e restrizioni.”

La scelta, questa volta dunque , è toccata  a un’artista italiana, giovane e riconosciuta a livello internazionale, Rä di Martino, la cui ricerca si svolge con i mezzi tecnologici del video e della fotografia

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »