energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Malori e follie nella Firenze del caldo africano Notizie dalla toscana

FIRENZE, 13/07/2011 – A Firenze le temperature della giornata di oggi non sono mai scese sotto i 35 gradi. La temperatura massima rilevata dalla Protezione civile nel pomeriggio è stata  di 37 gradi. La massima della giornata nella provincia è stata invece quella di San Colombano (Scandicci), con 39,4 gradi. Nel centro storico affollato dai turisti sono state molte le richieste di intervento al 118. Non sono mancate, però, le interminabili code agli ingressi dei musei. Come coda si è formata davanti al fontanello inaugurato la scorsa settimana in piazza della Signoria e che distribuisce anche acqua gassata. All’ospedale di Santa Maria Nuova, che la scorsa notte ha registrato gravi disagi per la rottura dell’impianto di condizionamento nel reparto di medicina interna, sono aumentati i casi di anziani che hanno registrato malesseri dovuti al caldo. E come se non bastasse, le cose potrebbero anche peggiorare, dato che Vape Foundation ha previsto, per la Toscana, un aumento delle zanzare tigri del 40% dovuto alle temperature africane. E quando si dice che il caldo dà alla testa… Un turista spagnolo di 22 anni, ha pensato, per sfuggire alla morsa del caldo, di farsi un bagno nella fontana del Nettuno in piazza Signoria. Il ragazzo è stato fermato intorno alle 5.00 di questa mattina dalla polizia municipale mentre si rinfrescava nella fontana dell'Ammannati. Al bagno è tuttavia seguita una doccia fredda, ossia una multa di 160 euro. 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »