energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Maltempo: a Firenze crolla un muro in via Bolognese Cronaca

Chiusa al transito dalle 20.00, via Bolognese rimarrà chiusa fino alla mezzanotte. La decisione è stata presa dai tecnici del Comune di Firenze a seguito del crollo di un muro privato, avvenuto intorno all’ora di pranzo all’altezza di via del Pergolino. La pioggia la più probabile causa del cedimento del muro. Nel pomeriggio di oggi, martedì 4 dicembre, i veicoli avevano percorso via Bolognese per poi venir deviati, in entrata a Firenze, su via Salviati o via Faentina. La chiusura notturna dell’intera strada dovrebbe riportare la situazione alla normalità entro la mattina di domani, mercoledì 5 dicembre. Sul capoluogo toscano, però, continua a piovere e l’Arno si va pian piano ingrossando. Anche l’Ombrone, il Mugnone ed il Bisenzio si sono innalzati facendo tornare in mente i momenti di terrore della scorsa settimana.

Le intense piogge della giornata odierna hanno provocato danni anche nel Livornese. A Quercianella una mareggiata ha praticamente inghiottito la spiaggia pubblica. A Livorno, invece, il vento ha toccato i 50 nodi, ossia i 90 km all’ora. Il mare grosso ha portato onde alte fino a 6 metri ad infrangersi contro le coste livornesi.

A Lucca, invece, si è allagato il sottopassaggio della stazione. Sulla città lucchese sono caduti oggi 115 millimetri di pioggia. Disagi per la circolazione ferroviaria sulle linee Firenze-Viareggio, Lucca-Pisa e Lucca-Aulla.

Foto: http://www.blog.chatta.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »