energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Maltempo all’alba, piccola frana a Serpiolle Cronaca

E' arrivato alle prime luci dell'alba, il temporale, preceduto da un corteo di fulmini, lampi e tuoni, e in pochi minuti ha gettato nel caos vari luoghi della città e non solo. Tuttavia, i disagi non sono stati così gravi da creare problemi alla mobilità e al traffico; caduta di rami e alberi in bilico sono stati segnalati in via Argingrosso, via Filippo Mariti e via Torcicoda, mentre a Serpiolle si è verificata una piccola frana.
La tempesta che stamattina ha investito Firenze è il benvenuto del maltempo che in queste ore, fra oggi e domani, transiterà sulla nostra regione, e che, a dire il vero, sta continuando a flagellare soprattutto la Toscana meridionale.

E se per quanto riguarda Firenze i danni sono stati piuttosto contenuti e la città, al suo risveglio, non se n'è accorta, più pesante il bilancio di Pisa, dove alberi pericolanti e un black out in alcune zone hanno messo in moto i vigili del fuoco fin dalle prime luci dell'alba, impegnati a rispondere a decine di richieste d'intervento. Un forte temporale che tuttavia per ora sembra essersi “sfogato”, mentre la situazione, grazie anche alla pausa pioggia, si è normalizzata. Nell'hinterland pisano le richieste di intervento per la rimozione di rami pericolanti o caduti sulla strada hanno riguardato i comuni di San Giuliano Terme e Vecchiano, a nord di Pisa. Piccoli disagi si sono verificati anche altrove, con lunghi black out nei quartieri vicino all'aeroporto, che però non hanno causato nessuna difficoltà all'operatività dello scalo. Qualche intervento anche nel resto della provincia, dove finora il temporale ha creato meno disagi.

Photo: http://www.obiettivotre.com/ultima-ora/maltempo-arno-a-firenze-sotto-monitoraggio-dopo-le-piogge 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »