energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Neve e ghiaccio: le più colpite sono Arezzo, Siena e Grosseto Cronaca

Le precipitazioni nevose più intense si registrano lungo tutta la dorsale appenninica senza però gravi danni o ripercussioni alla rete stradale. Situazione critica nelle province di Arezzo, Siena e Grosseto dove si segnala una vittima di un incidente stradale dovuto al ghiaccio. Isola d'Elba e l'isola del Giglio con scuole chiuse e stop dei traghetti. Numerose ancora le segnalazioni sul territorio della provincia di Firenze per mancanze di acqua: a Traversa (Firenzuola) le condutture sono gelate, il Comune rifornisce i serbatoi che servono la frazione con autobotti; a San Martino alla Palma (Scandicci), a La Castellina (Sesto Fiorentino) e nella bassa Valdisieve. Nuove rotture a Firenze in Via Grifeo, Orti Oricellari e Alfani. A Pistoia la vetrata di una pensilina degli autobus ha colpito una donna di 65 anni mentre apettava il bus, senza procurale ferite; la donna si trova all'ospedale per accertamenti.
Sul raccordo Siena-Firenze sono in azione 12 mezzi sgombraneve e spargisale. Da segnalare possibili rallentamenti sulla SS 223 "di Paganico" e sulla SS1 (Variante Aurelia), in provincia di Livorno, dove si è dovuto ricorrere alla riduzzione della carreggiata di transito per "filtrare" i mezzi pesanti. Sempre sulla SS1 si segnalano possibili rallentamenti per forti raffiche di vento in località Stagno (LI).
La situazione delle viabilità nella provincia di Grosseto sta peggiorando di ora in ora: Neve, in provincia di Grosseto situazione viabilità sempre più critica

Firenze – In Via degli Alfani (strada chiusa da Via della Pergola a Borgo Pinti) scavo profondo e complicato con l’acqua che tornerà in serata e termine della riasfaltatura previsto per lunedì. Qualche problema di approvvigionamento idrico a Cercina (Sesto Fiorentino),  causa lavori Enel e mancanza di corrente agli impianti, in risoluzione. Al momento si registrano deboli nevicate nella parte sud della provincia e venti intensi in tutta la provincia.

Arezzo – Situazione critica con forti nevicate in Casentino e Valtiberina con accumuli fino a 40 centimetri. Chiusa dal km 9 al km 17 la SR258 Marecchia e vietato il transito di mezzi pesanti superiori a 7,5 tonnellate sul tratto aretino della E45. Isolata la frazione di Cicognaia, nel Comune di Badia Tedalda. Un guasto agli impianti centralizzati di distribuzione del gas ha causato un interruzione del gas a circa 500 persone a Serravalle, frazione di Bibbiena, sono già in atto inteventi per ripristinare la situazione. Isolate anche le frazioni lungo la Valle Santa, nel Comune di Chiusi della Verna, e la frazione di Acquitrina Pianuglia nel Comune di Sansepolcro, per problemi di viabilità.

Siena – Situazione critica anche in provincia di Siena con forti nevicate, vento e bassa temperatura. Chiusa la SP 18 Pienza, chiuse ai mezzi pesanti la SP 478 tra Sarteano e Casello della A1 e la superstrada Siena-Grosseto; impraticabili il tratto di Spedaletto sulla SP 53 e il tratto di Montechiello sulla SP 88/A. 

Pisa – Guasto sulla linea Enel a servizio della centrale idrica di Bientina, che sta provocando una generale interruzione dell'erogazione idrica nei comuni di Cascina, Vicopisano, Calcinaia, Bientina, Santa Maria a Monte, Pontedera, Castelfranco di Sotto, Santa Croce sull'Arno, San Miniato. 

Grosseto – Forte criticità anche nel Grossetano dove si segnala una vittima in un incidente stradale dovuto al ghiaccio. Si tratta di un giovane di 20 anni, Giacomo Troiano, che ha perso il controllo del mezzo ed è finito fuori strada lungo l'arteria che collega Grosseto a Marina. Il giovane è stato soccorso dal 118 ma poi è deceduto in ospedale. Nevica su tutta la provincia ma i mezzi della Provincia stanno operando con spargimento di sale e lo sgombero della carreggiata dalla neve per mantenere la percorribilità delle strade. A Orbetello, Massa Marittima, Roccastrada, Scarlino e Manciano è stata emessa l'ordinanza di chiusura di tutte le scuole per la giornata odierna. A Montieri e Monterotondo Marittimo scuole chiuse oggi e domani. Scuole chiuse anche all'Isola del Giglio e stop dei traghetti causa forte vento e mare mosso.

Livorno – Nevicate abbondanti su tutto il versante occidentale dell'Elba con significativi accumuli nelle localita' di San Piero, Sant'Ilario, Seccheto, Fetovaia, Pomonte, Marciana Poggio e Vallebuia. Le scuole sono chiuse con stop dei traghetti.

Massa Carrara – Forte vento ma senza criticità particolari.

Lucca – Situazione simile a Massa Carrara con forti venti, ma con alcuni problemi di assenza di servizio idrico in alcune zone della Media Valle del Serchio.

Pistoia – Mancanza di acqua potabile e sanitaria all'interno delle abitazioni di alcune famiglie nel comune di San Marcello  (Mammiano Basso, Oppio, Pontepetri e Bardalone) per il congelamento di un tratto della rete idrica. In campo le autobotti per tubazioni ghiacciate nelle frazioni di Pistoia  a Baggio, Germinaia e Vignano. Tubature rotte nelle frazioni di Bussotto, Val di Bure, Pieve a Celle, Villa Cireglio, Cireglio e Campopiano. Stessa situazione nel comune di Serravalle Pistoiese, Sambuca Pistoiese nelle frazioni di Pianaccio, Pavana e Case Garofani e a Quarrata in località Le Piastre, Colle e Buriana. Molti contatori rotti a Montale e Agliana. Donna ferita della caduta del vetro della pensilina di una fermata dell'autobus causata dal forte vento.

Prato – Non si segnalano criticità. Già da stanotte sono presenti i mezzi spalaneve sulla SP1 “di Montepiano” e sulla SR 325 nei tratti Sasseta-Montepiano, ma la nevicata in corso per il momento è moderata. La Provincia sta provvedendo alla salatura preventiva delle strade provinciali e regionali di competenza e mezzi spalaneve sono già pronti a intervenire anche in prossimità dei punti critici nel Montalbano.

Treni –  Le Ferrovie dello Stato secondo quanto indicato dal Comitato operativo del Dipartimento della Protezione civile, confermano la chiusura per domani delle linee ferroviarie a carattere locale già andate in sofferenza. Domani saranno chiuse anche tre linee locali della regione: la Pistoia-Porretta (cosiddetta Porrettana), la Siena-Grosseto e la Siena-Asciano-Chiusi.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »