energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Maltempo: migliora la situazione in Toscana Cronaca

La neve dà una tregua anche in Toscana. I fiocchi continuano a scendere soltanto in Alto Mugello, anche se con debole intensità. La situazione va migliorando e si stanno pian piano risolvendo le maggiori criticità. Nell’Aretino restano ancora chiusi tratti della superstrada E45 e delle strade regionali SR 258 Marecchiese e SR 71 Passo dei Mandrioli. Tutte riaperte, invece, le restanti strade della provincia di Arezzo che erano state chiuse a causa degli accumuli di neve. Problemi si riscontrano ancora in Vallesanta, specie nei comuni di Chiusi della Verna, Sansepolcro e Pieve Santo Stefano, dove vi sono ancora alcune abitazioni isolate. Criticità si registrano anche a Badia Tedalda e Sestino, dove alcune frazioni rimangono bloccate dalla neve. Liberata, invece, una famiglia rimasta isolata in località Antiata. Nel Senese permangono disagi a San Casciano Bagni, Cetona, Sarteano, San Quirico, Radicofani, Abbadia San Salvatore, Pienza eMontepulciano. Ancora chiusi alcuni tratti della SP 145, della SP 321, della SP 18 e della SP 88. Altri centri abitati sono disagiati a causa della neve alta. Nel Grossetano è intervenuto, invece, l’esercito. Dopo l’arrivo di 8 messi da Bolzano, nel pomeriggio si è messo in azione per spalare la neve anche il reggimento Savoia, di stanza a Grosseto. I problemi maggiori sono localizzati ancora a Castellazzara, Sorano e Pitigliano. Nel Pistoiese è invece il comune di Sambuca a presentare i maggiori disagi. Sono 9 le persone isolate in località Pianezzi, mentre 71 quelle bloccate dalla neve in località Sarti. Il congelamento delle tubature costringe ancora molte zone della Montagna Pistoiese a rifornirsi con autobotti. Nel Pratese il ghiaccio tiene in scacco i comuni di Cantagallo, di Vernio e Carmignano, costretti a rifornirsi ancora con autobotti per le tubature congelate. Anche nel Pisano rimangono zone che si approvvigionano con autobotti per la mancanza di acqua dovuta al gelo. In Alto Mugello, infine, si incrociano le dita. Dopo un lieve miglioramento della situazione nella mattina di oggi, nel pomeriggio ha ripreso a nevicare.

Notizie collegate del 12 febbraio:
Neve: situazione ancora difficile nell’Aretino, nel Grossetano ed in Alto Mugello
Toscana sud orientale sotto la morsa della neve. Nel grossetano molte strade chiuse

Foto: www.protezionecivile.gov.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »