energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Maltempo, prorogata l’allerta gialla fino a domani Breaking news, Cronaca

Firenze – Prorogata fino alle 10 di domani domenica 24 novembre l’allerta gialla a Firenze per rischio idrogeologico e idraulico del cosiddetto “reticolo minore”, ovvero i corsi d’acqua secondari come Ema, Mugnone e Terzolle. E’ la novità contenuta nel nuovo bollettino del Centro funzionale regionale (Cfr) per la zona che riguarda, oltre alla nostra città, anche i Comuni di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa. La proroga più che per le precipitazioni, che saranno modeste, si è resa necessaria per la saturazione dei terreni non in grado di assorbire l’acqua piovana.

Ed ecco la situazione secondo il Centro funzionale regionale: tra la Francia e il Golfo del Leone è rpresente una forte area depressionaria in graduale spostamento verso le coste tirreniche con avvicinamento di un sistema frontale accompagnato da forti venti di Scirocco. Domani, domenica, minimo in ulteriore spostamento verso sud-est con graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche.

PIOGGIA: piogge inizialmente sul nord-ovest e zone costiere, in graduale estensione dal pomeriggio e in particolare dalla sera al resto della regione. Attenuazione delle precipitazioni nel corso della mattinata di domani, domenica. In serata nuovo peggioramento sulle zone appenniniche e centro-nord della regione. Cumulati medi significativi, in particolare sul nord-ovest, grossetano e fascia costiera. Massimi fino a elevati sui rilievi di nord-ovest, Metallifere e grossetano. Intensità oraria localmente e temporaneamente forte.

TEMPORALI: Dal tardo pomeriggio di oggi, sabato, fino alla mattinata di domani, domenica, possibilità di locali temporali su Arcipelago, costa e grossetano.

VENTO: per oggi, sabato, fino alla mattinata di domani, domenica, forte vento di Scirocco in Arcipelago (temporaneamente anche superiori a 100 Km/h), lungo la costa centro-meridionale e immediato entroterra, e sull’Appenino settentrionale. Dalla tarda mattinata di domani, domenica, graduale attenuazione. Dalla sera nuova rotazione a nord-est e intensificazione sulle zone appenniniche.

MARE: oggi, sabato, moto ondoso in graduale aumento fino a mare agitato in serata al largo sui bacini meridionali e sulle coste esposte allo Scirocco. Mare molto mosso o localmente agitato a nord dell’Elba. Altezza d’onda significativa prevista fino a 4 m. Attenuazione del moto ondoso dalla mattina di domani, domenica.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »