energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Manifestazione sui viali: Mattei “sconcertato” Cronaca

Il giorno dopo la manifestazione degli studenti non nasconde la sua ira l’assessore alla Mobilità del Comune di Firenze, Massimo Mattei. L’assessore non ce l’ha con la protesta degli studenti ma con chi ha autorizzato il percorso, cioè la Questura. E questo perché il traffico è andato in tilt.
"Sono veramente sorpreso dal fatto che sia stato autorizzato un corteo sui viali e che questa decisione sia stata comunicata al Comune a cose fatte – afferma l’assessoreMattei intervenendo sui problemi di circolazione registrati città a seguito di una manifestazione studentesca che è transitata anche sui viali, bloccando quindi la viabilità cittadina.
“Non entro nel merito del corteo perché gli studenti hanno le motivazioni più nobili per protestare e il diritto di manifestare il loro disagio – premette l’assessore Mattei –  Sono invece sorpreso e sconcertato dal fatto che al corteo sia stato concesso di attraversare i viali provocando così il blocco della città. Credo che si possa e si debba manifestare all’interno di regole e con percorsi condivisi. Che all’Amministrazione comunale sia stato comunicato il percorso quando questo era, di fatto, già autorizzato dalla Questura è sicuramente legittimo ma forse istituzionalmente non corretto” conclude l’assessore Mattei.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »