energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Regioni in seduta straordinaria, le proposte di Rossi Notizie dalla toscana

Oggi sul tavolo della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, convocata in seduta dal presidente Vasco Errani, i governatori hanno portato le due questioni più scottanti della finanza pubblica: il finanziamento del trasporto pubblico locale, per il quale sono stati finora previsti solo 400 milioni di euro (ne mancherebbe 1 miliardo e mezzo all'appello) e la sanità sulla quale circolano voci di tagli, che ammonterebbero a circa 2 miliardi, e di nuovi ticket. Il governatore della Toscana ha proposto un meccanismo virtuoso per la sanità, possibile da realizzare. "Per evitare il taglio di 2,5 miliardi alla sanità ho proposto di aumentare l'accisa sui tabacchi e sui superalcolici – ha dichiarato il governatore Rossi parlando ai giornalisti a margine della riunione -. Così potremmo incoraggiare la riduzione dei consumi di tabacchi e alcolici e far guadagnare salute ai cittadini''.
Sul trasporto pubblico, le cui risorse sono state azzerate, Rossi ha rivelato che potrebbero esserci risorse disponibili, non certo però sufficienti al pieno reintegro del finanziamento 2011. Insieme ai  governatori del Veneto e della Lombardia, Rossi ha chiesto anche di cancellare le differenze relative alle immatricolazioni dei veicoli che esistono tra le Province autonome e le Regioni a statuto ordinario. Infine il presidente della Regione Toscana ha chiesto al ministero del Tesoro la moratoria fiscale almeno per il 2012 a favore delle aziende colpite dall'alluvione in Lunigiana e all'Isola d'Elba.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »