energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mappa delle aree non idonee per il fotovoltaico Notizie dalla toscana

La Giunta regionale della Toscana, su iniziativa dell'assessore al governo del territorio Anna Marson, ha approvato una proposta di deliberazione al Consiglio regionale che riguarda le perimetrazioni delle aree non idonee, individuate dalle amministrazioni provinciali, come previsto dall'art.7 della legge regionale 11 (''Disposizioni in materia di installazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili'') approvata il 21 marzo scorso. Sono 7 le province – Arezzo, Firenze, Grosseto, Massa Carrara, Pistoia, Prato, Siena – che hanno presentato le loro proposte di perimetrazione delle zone non idonee all'interno di coni visivi e panoramici con una immagine storicizzata e delle aree agricole di maggior pregio paesaggistico e culturale.      Relativamente alle aree Dop (denominazione di origine protetta) e Igp (indicazione geografica protetta) 4 province (Arezzo, Firenze, Massa Carrara e Pistoia) hanno ritenuto l'intero territorio meritevoledi essere salvaguardato e non hanno dunque proposto deperimetrazioni.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »