energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Maracchi nuovo presidente dell’Ente Cassa Firenze Economia

E’ stato eletto stamani, per acclamazione, dal Consiglio di amministrazione presieduto da Jacopo Mazzei e formato da Donatella Carmi, Marco Carrai, Luca Giannozzi, Franco Lucchesi, Raffaello Napoleone, Giuseppe Rogantini Picco, Pierluigi Rossi Ferrini, Franco Scaramuzzi, Carlo Sisi, Duccio Traina. Succede a Jacopo Mazzei che è stato presidente dal 21 novembre a oggi. Maracchi, che dal 2009 è consigliere e Vicepresidente dell’Ente Cassa ed entra in carica domani, è stato il fondatore dell’Osservatorio dei Mestieri d’Arte (Oma), una istituzione, nata e voluta dall’Ente Cassa per far conoscere e valorizzare l’artigianato artistico, di cui è presidente. E’ stato il fondatore e già direttore dell’Istituto di Biometeorologia del CNR, fondatore e presidente del Centro di Studi per l’applicazione dell’Informatica in Agricoltura, fondatore e presidente del Laboratorio per la meteorologia e la modellistica ambientale della  Regione Toscana – LAMMA, membro e delegato nazionale di numerose commissioni scientifiche e tecniche del “Word Meteorological Organization”, del “Food and Agricultural Organization” e dell’ Unione Europea. Delegato della Conferenza delle Regioni nel CdA del Consiglio Nazionale delle Ricerche, è stato componente del Consiglio di amministrazione dell’ Università di Firenze, è Accademico emerito e vicepresidente dell’Accademia dei Georgofili, Accademico dell’ Accademia delle Scienze, dell’ Accademia di Agricoltura di Bologna, dell’ Accademia dei Concordi di Rovigo. Nel tempo ha svolto numerosissime attività di direzione e coordinamento di progetti nazionali e internazionali con particolare riferimento alle applicazioni della climatologia e della meteorologia per gli effetti sull’ agricoltura, sui suoli e sulle attività industriali; ha svolto attività di consulenza scientifica in organismi europei; ha organizzato incontri internazionali e nazionali ed ha partecipato, in qualità di relatore, a riunioni e convegni in molte parti del mondo. Ha  ricevuto  numerosi  riconoscimenti  nazionali  ed  internazionali fra i quali, ultimamente, il Premio Columbus. E’ stato relatore di conferenze nazionali e internazionali è autore di oltre 400 pubblicazioni scientifiche, tecniche e didattiche.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »