energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Maremma Wifi” arriva alla Biblioteca Chelliana di Grosseto Internet, Notizie dalla toscana

Alla Biblioteca Chelliana di Grosseto si naviga gratis on line grazie al progetto della Provincia “Maremma Wifi”. Un importante servizio a supporto delle attività di ricerca e di studio dei giovani studenti che frequentano questo spazio culturale.

Tutte le zone internet free di Maremma Wifi  sul territorio provinciale sono segnalate da cartelli e adesivi e quindi sono facilmente individuabili.Per accedere al servizio basta avere un portatile, un palmare, uno smart phone, o un altro dispositivo dotato di interfaccia wifi. La prima volta che si utilizza “Maremma Wifi”, viene richiesta la registrazione che può essere effettuata anche preventivamente collegandosi da qualunque postazione internet attraverso il portale https://selfcare.maremmawifi.it/owums/account/signup.

Il progetto Maremma Wifi è partito a luglio consentendo la connessione libera ad internet in alcune delle più importanti aree pubbliche del territorio provinciale. Una iniziativa fortemente voluta dalla Giunta Marras per gettare le basi di una provincia moderna, informata e aperta alle relazioni.

L’infrastruttura è realizzata dalla società Netspring mentre il sistema centrale di gestione di tutte le connessioni e delle password è  affidato al Consorzio interuniversitario Caspur di Roma.

L’amministrazione provinciale di Grosseto ha inoltre aderito alla rete nazionale Free Italia wifi. Significa che l’utente iscritto a Maremma Wifi, con la stessa password può navigare gratuitamente anche in altre città italiane del circuito, a partire da Roma.

Dall’home page di Maremma Wifi, senza effettuare la registrazione, # è possibile collegarsi ad una serie di link che contengono informazioni utili sul territorio: www.provincia.grosseto.itwww.terredeglietruschi.it; www.parcodeglietruschi.it ; www.turismoinmaremma.it; centroservizi.provincia.grosseto.it; www.maremmariservadinatura.it  suap.provincia.grosseto.it; http://www.parco-maremma.it/

Print Friendly, PDF & Email

Translate »