energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Maria Cassi con “Suoni Emozioni”, la coppia Meacci-Beni in “Ticket e Tac” e Gogmagog Notizie dalla toscana

Giallo Mare Minimal Teatro, per conto delle amministrazioni comunali di Empoli e Castelfiorentino, ha organizzato alcuni eventi di Luci di Scena e Estate al Castello. Tutti i mercoledì di luglio spettacoli nel centro delle due città, tutti ad ingresso gratuito.
"Luci di Scena" a Empoli mercoledì 18 luglio sempre alle 22 grande attesa per Maria Cassi che porta in piazza Farinata degli Uberti il suo spettacolo "Suoni Emozioni", un omaggio a Lucio Battisti e Mogol, con le musiche di Marco Poggiolesi. Quando a teatro si parla di emozioni il linguaggio verbale spesso non basta. Molto più comunicativi risultano suoni e movimenti corporei, che riproducono immediatamente le sensazioni forti di cui si parla. Ecco allora che, intitolando il suo spettacolo “Suoniemozioni”, Cassi entra in scena fischiettando e continua indisturbata per molto tempo, fino a scivolare progressivamente in un esilarante gramelot. Il duo Battisti-Mogol è il filo conduttore di un travolgente spettacolo recitato e cantato con cui la Cassi farà rivivere un’epoca, per ricordare i tempi della gioventù di un’intera generazione che si commuoveva ascoltando brani come “Mi ritorni in mente”.
Mercoledì 25 luglio alle 22  altro imperdibile appuntamento in piazza Farinata degli Uberti alle 22 Katia Beni e Anna Meacci presentano la loro ultima fatica "Ticket e Tac", divagazioni in pillole semiserie su salute e benessere.
A Castelfiorentino mercoledì 18 luglio in corso Matteotti alle 21,30 Gogmagog presenta "Mappamito" con Cristina Abati, Tommaso Taddei e Carlo Salvador.  Tre viaggiatori si fermano per una sosta e davanti al pubblico riportano le storie raccolte durante il loro vagabondare intorno al mondo. Estraendo oggetti e ricordi dai loro bagagli danno vita a un collage di  micro-scene divertenti, poetiche, argute che attingono a diverse tradizioni: dalla cultura greca (Esopo) a quella buddista, dalle favole africane ai racconti sufi, in un susseguirsi di sorprese e colpi di scena che li vedrà rimettersi in viaggio trasformati.
Lo spettacolo intende far riflettere attraverso un approccio leggero e un rapporto diretto con il pubblico sulle analogie e differenze tra le varie culture mettendo in risalto tematiche ricorrenti e contrapposte come saggezza e stupidità, astuzia e vanità, egoismo e altruismo, avarizia e generosità.
Sempre mercoledì 18 in piazza Gramsci alle 22 "Tre per Tre" spettacolo teatrale con Carlo e Diego Conforti e Nicoletta Losi, tre atti unici di Eduardo De Filippo; in piazza Cavour Acqua animazione per bambini.
Mercoledì 25 luglio gran finale per le vie del centro ci sarà "Fuori tutto" uno sbaracco straordinario.

Per informazioni:
Giallo Mare Minimal Teatro
tel. 0571 81 629
info@giallomare.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »