energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Marito ventiseienne arrestato per violenza sessuale continuata ad Empoli Notizie dalla toscana

Due brutti episodi di cronaca sono avvenuti in provincia di Firenze. Ieri, 4 gennaio, i carabinieri di Empoli hanno arrestato un operaio ventiseienne per violenza sulla moglie ventitreenne. Dal dicembre 2010 l’uomo picchiava la più giovane consorte e la costringeva a rapporti sessuali contro la sua volontà. Accusato di violenza sessuale continuata, maltrattamenti in famiglia e lesioni, il ventiseienne empolese è stato denunciato dalla donna per le violenze che andavano avanti da oltre un anno. I carabinieri hanno posto in essere nei suoi confronti l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. A Firenze, invece, una donna di 85 anni è stata truffata oggi, 5 gennaio, da una falsa impiegata dell’Inps. «Mi dia i suoi soldi, che devo timbrarli», ha detto la mentitrice. L’anziana, a questo punto, ha consegnato alla donna tutti i suoi soldi, circa 10.000 euro e la rapinatrice li ha inseriti in una busta. Ha, quindi, restituito all’ottantacinquenne una seconda busta che conteneva solo 50 euro. Una volta aperta la busta, l’anziana ha contattato i carabinieri, che al momento indagano sull’accaduto. Prima di andarsene dall’abitazione della donna, la falsa impiegata dell’Inps ha anche finto di chiamare col cellulare il figlio dell’anziana per concordare un appuntamento.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »