energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Marocchino minaccia la sua ragazza con un coltello a Firenze Notizie dalla toscana

FIRENZE – Era agli arresti domiciliari ed aveva trascorso la serata con la propria ragazza. La mattina seguente la coppia si era recata in un bar di via Pisana per la colazione. Una volta messo piede fuori dal bar, però, l’uomo, un marocchino di 28 anni, ha detto alla compagna: «Guarda cosa succede ora…», quindi l’ha gettata a terra e le ha puntato un coltello alla gola. Erano le 9.00 del mattino ed alcuni testimoni presenti nella strada hanno dato l’allarme, contattando il 112. A bloccare il marocchino sono intervenuti due carabinieri, che lo hanno arrestato dopo una breve colluttazione nella quale sia gli agenti che l’uomo hanno riportato anche qualche lieve ferita. Secondo il pm, Tommaso Coletta, l’uomo, con un passato a Sollicciano per tentato omicidio, avrebbe agito sotto l’effetto di droghe.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »