energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Martedì 22 gennaio agli ex Macelli di Prato “Pulcinella in Cina” Notizie dalla toscana

Alle 21.30 di martedì 22 gennaio all’Officina Giovani di Prato, presso i Cantieri Culturali ex Macelli (piazza dei Macelli n. 4), si terrà lo spettacolo “Pulcinella in Cina” realizzato dalla Compagnia Teatrale “Binario di Scambio” dell’Università di Firenze. Promosso dal Comune di Prato, Anci Toscana e dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri, lo spettacolo pratese consisterà in uno spettacolo di burattini della tradizione napoletana. “Pulcinella in Cina” è uno spettacolo organizzato nell’ambito della rassegna “Progetto Ri-Nascite”. In 50 minuti si susseguiranno sulla scena i ritmi delle Guarattelle, le primordiali marionette napoletane, e le atmosfere orientali della Cina. A dare inizio allo spettacolo sarà il suono del gong, quindi una marionetta introdurrà la storia che verrà messa in scena. Pulcinella, la maschera protagonista, canterà la sua serenata a Teresina, la sua amata, e la inviterà a partire con lui per il Sol Levante. Ma Teresina partirà senza di lui, e Pulcinella si dispererà. In suo soccorso arriverà, però, un oracolo thailandese, che lo aiuterà a localizzare l’amata in Cina. Qui ritroverà Teresina, che è nel frattempo stata rapita dall’imperatore cinese. Il restò sarà la narrazione delle peripezie di Pulcinella nella terra del Sol Levante. Oltre che i burattini, saliranno sul palco anche alcuni studenti della Compagnia Teatrale Universitaria “Binario di Scambio”, che interagiranno, con canti e musiche, con il burattino Pulcinella.

Pulcinella in Cina
spettacolo di burattini
di e con Rossella Ascolese

Martedì 22 gennaio, ore 21.30
Officina Giovani-Cantieri Culturali
(Piazza dei Macelli, 4 – Prato)

Con la partecipazione di: Nicolò Bernini, Ying Fang Cai, Elena Paglicci, Mirco Rocchi, Piera Saba, Mario Vetere
Al pianoforte Imma D’Ario

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »